20 paesi hanno bandito i turisti russi

0 408

Finora, 20 paesi hanno annunciato la "chiusura dello spazio aereo". Tra questi paesi ce ne sono alcuni che non rilasciano più visti per i turisti russi.

Questi sono i principali membri del blocco turistico anti-russo:

  • polonia, non rilascia visti ai turisti russi. Inoltre, sabato ha chiuso il suo spazio aereo.
  • Repubblica Ceca, non rilascia più visti per i turisti russi. Si è anche unito alla chiusura dello spazio aereo.
  • Lettonia, non rilascia visti per turisti russi
  • Lituania, non rilascia visti ai turisti russi.
  • Belgia, non rilascia visti ai turisti russi. Inoltre, sta spingendo questa iniziativa in tutta l'UE. Il ministro belga per i rifugiati Sammy Mahdi ha affermato che il suo paese smetterà di rilasciare visti ai russi, in particolare ai turisti, e ha invitato tutti i leader dell'UE a seguirne l'esempio: "Al momento i russi non sono esattamente contenti. "
  • Gran Bretagna, spazio aereo chiuso per le compagnie aeree russe, con la Russia che risponde simmetricamente.
  • Bulgaria, ha aderito all'iniziativa di chiudere lo spazio aereo venerdì sera. Contestualmente è stata annunciata la data di fine del divieto, il 25 maggio, poco prima dell'inizio della stagione turistica estiva.
  • Estonia, ha annunciato sabato pomeriggio che chiuderà lo spazio aereo agli aerei russi.
  • Romania, ha anche chiuso il suo spazio aereo sabato pomeriggio.
  • Il decimo partecipante della lista era Slovenia , che sabato ha annunciato la chiusura del suo spazio aereo.
  • Austria è diventato l'undicesimo paese domenica.
  • Domenica, l'Italia si è unito a questo elenco di paesi che hanno chiuso lo spazio aereo,
  • Svezia 
  • germania, il paese ha chiuso lo spazio aereo per 3 mesi
  • Paesi Bassi
  • Norvegia
  • Francia
  • Macedonia settentrionale 
  • Canada
  • Spania

Unione Europea ha deciso di chiudere il proprio spazio aereo per gli aerei delle compagnie aeree russe. La decisione è stata presa domenica 27 febbraio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.