2014 è stato l'anno migliore per Boeing

2014 è stato l'anno migliore per Boeing

1 241

Boeing, uno dei maggiori produttori di aeromobili commerciali al mondo, ha presentato il rapporto di attività su 2014. Per il secondo anno consecutivo, Boeing ha battuto il record dell'azienda per il numero di aeromobili consegnati.

Per Boeing, 2014 si traduce nelle seguenti figure: aeromobili da consegna - 723; ordini ricevuti - 1432 $ X miliardi di aeromobili; Ordini commerciali non onorati - 232.7 5 di unità a fine anno.

In 2014, tre singoli programmi commerciali hanno registrato consegne notevoli:

Boeing 737 - Aerei 485 consegnati
Boeing 777 - Aerei 99 consegnati
Boeing 787 Dreamliner - Consegnato l'aereo 114, incluso il primo 787-9 consegnato al cliente del lancio di Air New Zealand e le prime consegne dirette ai clienti 13.

In relazione agli ordini ricevuti, i progetti 737 Next Generation e 737 MAX hanno registrato le unità ordinate 1104, mentre i progetti 777 e 777X hanno registrato le unità ordinate 283.

Di seguito una piccola tabella con consegne e ordini registrati:

Famiglia Ordini lordi Ordini netti consegne Ordini non onorati
737 1196 1104 485 4299
747 2 0 19 36
767 4 4 6 47
777 283 283 99 564
787 65 41 114 843
Totale 1.550 1432 723 5789

E in 2014, Airlines Travel ti ha tenuto aggiornato con le ultime informazioni nel mondo dell'aviazione commerciale, seguendo passo dopo passo l'evoluzione dei principali operatori aerei, nonché l'evoluzione dei produttori di aeromobili. Per Boeing, i momenti più importanti sono stati:

Boeing ha consegnato gli aeromobili 1000 737 con Boeing Sky Interior
Boeing ha consegnato 1500 da un aereo 747
Boeing ha consegnato l'aeromobile 8000 dalla famiglia Boeing 737
- Il programma Boeing 737 MAX supera 2000 per unità ordinate
Boeing 787 ha ricevuto la certificazione ETOPS 330 da pochi minuti
Air New Zealand ha acquisito il primo Boeing 787-9 Dreamliner

Per ulteriori informazioni, seguire la categoria dedicata agli aeromobili Boeing.

Commento 1
  1. relu54 dice

    uno sforzo uriassssss !!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.