Le compagnie aeree 21 sono fallite negli ultimi mesi 12

0 270

L'industria dell'aviazione commerciale è in costante aumento. A livello globale, esiste un ambiente economico favorevole per lo sviluppo dell'aviazione commerciale, per lo sviluppo del turismo e delle relazioni commerciali tra gli Stati.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Secondo le statistiche dell'ICAO, 4.3 miliardi di passeggeri hanno pilotato l'aereo in 2018. Eppure, 21 delle compagnie aeree è fallita.

21 delle compagnie aeree è fallita

Fallimento WOW Air era l'ultimo. La compagnia islandese a basso costo ha cessato l'attività su 28 marzo 2019. Altre compagnie famose, che hanno cessato l'attività negli ultimi mesi, sono state Primera Air, Germania e FlyBmi.

Ma Bloomberg ha fatto un "censimento" delle compagnie aeree, che hanno smesso di funzionare negli ultimi mesi di 12 e si è radunato nella lista 21 dei vettori aerei.

  • WOW Air - stabilito in 2012 - fallimento a marzo 2019
  • germania - stabilito in 1978 - fallimento a febbraio 2019
  • Flybmi - stabilito in 1987 - fallimento a febbraio 2019
  • Insel Air - stabilito in 2006 - fallimento a febbraio 2019
  • California Pacific - stabilito in 2018 - fallimento a gennaio 2019
  • PrivatAir - stabilito in 1977 - fallimento a dicembre 2018
  • Piccolo pianeta - stabilito in 2008 - fallimento a novembre 2018
  • Cobalto - stabilito in 2016 - fallimento in ottobre 2018
  • Primera Air - stabilito in 2009 - fallimento in ottobre 2018
  • Violoncello - stabilito in 2009 - fallimento in ottobre 2018
  • Shaheen - stabilito in 1994 - fallimento in ottobre 2018
  • Auzr Air - stabilito in 2017 - fallimento a settembre 2018
  • Wataniya Airways - stabilito 2017 - fallimento a settembre 2018
  • SkyWork - stabilito in 1983 - fallimento in agosto 2018
  • VLM - stabilito in 1992 - fallimento in agosto 2018
  • OneJet - stabilito in 2015 - fallimento in agosto 2018
  • Nextjet - stabilito in 2002 - fallimento a maggio 2018
  • Aserca - stabilito in 1968 - fallimento a maggio 2018
  • Saratov Airlines - stabilito in 1931 - fallimento a maggio 2018
  • Air Arabia Jordan - stabilito in 2015 - fallimento in aprile 2018
  • SBA Airlines - stabilito in 1997 - fallimento in aprile 2018

Come puoi vedere, ci sono 21 di compagnie aeree provenienti da diversi angoli del mondo. Sono aziende provenienti da Europa, Asia, Medio Oriente o Sud America.

Alcune compagnie si sono specializzate in voli charter, altre hanno operato voli regolari. Alcuni avevano una storia di decenni, altri fallirono nel giro di pochi anni dalla sua fondazione. Non esiste un modello di compagnie aeree fallite. Tutto è risolto economicamente.

È una sfida per tutte le compagnie aeree rimanere sul mercato in un mercato dinamico, dove la battaglia è focalizzata sul prezzo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco