28 febbraio in aviazione: record di velocità, esplorazione spaziale, incidenti aerei

0 135

Il 28 febbraio 1920, il pilota francese Jean Casale stabilì il record mondiale di velocità a bordo del suo aereo passeggeri, salendo a quota 7.300 metri, sopra Villacoublay e riuscendo a battere il record mondiale di velocità.

Mentre era a bordo di un velivolo Spad-Herbemont, aveva come passeggeri tre ufficiali: il commissario dell'Aero-Club, il tenente Loubignac, accompagnato da due timer MM, Carpe e Gaudichard, che avevano il compito di controllare le sue prestazioni.

Il pilota francese Jean Casale ha stabilito il record mondiale di velocità

Jean Casale effettuerà un magnifico volo durante il quale registrerà una velocità media di 283.464 chilometri orari.

Altri eventi di aviazione il 28 febbraio.

Ha avuto luogo la prima dell'ultimo episodio della serie M * A * S * H.

28 febbraio 1983, ha luogo la prima dell'ultimo episodio della serie M * A * S * H. Andò in onda negli Stati Uniti, diventando l'episodio televisivo più visto della storia, con oltre 105 milioni di spettatori negli Stati Uniti. L'episodio 256 era intitolato "Arrivederci, addio e amen".

A-avut-loc-premiera-ultimului-episod-al-serialului-MASH

Lo Space Shuttle Atlantis STS-36 è stato lanciato.

Il 28 febbraio 1990, l'Atlantis STS-36 Space Shuttle è stato lanciato alle 2:50:22 EST. Era la sesta missione DoD in classifica. In questa occasione è stato testato anche il satellite per il riconoscimento della nebbia.

Il volo Carpatair 128 è atterrato urgentemente all'aeroporto internazionale di Traian Vuia.

28 febbraio 2009, Carpatair Flight 128, un aereo Saab 2000, registrato YR-SBI, è atterrato urgentemente all'aeroporto internazionale di Traian Vuia con la ruota bloccata in posizione sollevata. È stato eseguito con successo un atterraggio di emergenza sulla pista parzialmente ricoperta di schiuma. L'area del muso dell'aereo è stata danneggiata.

Carpatair-Flight-128-a-aterizat-de-urgență-pe-Aeroportul-Internațional-Traian-Vuia

Un aereo Sukhoi Su-30Mk2 è precipitato in Russia.

Il 28 febbraio 2012, un aereo russo Sukhoi Su-30Mk2 si è schiantato nell'estremo oriente della Russia durante un volo di prova, prima che l'aereo fosse consegnato all'aviazione vietnamita. Entrambi i piloti si catapultarono.

A-Sukhoi-Su-30Mk2-aereo-precipitato-in-Russia
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.