8 marzo in aviazione: record mondiali, incidenti aerei ed esplorazioni spaziali.

0 114

L'8 marzo 1933, il pilota Gustave Lemoine ha battuto due record mondiali di velocità su un percorso di 1000 km, avendo a bordo un peso di 500 kg, rispettivamente 1000 kg.

In questo tentativo Lemoine è stato accompagnato da MM. Espinat e M. Degraine, commissario e cronometrista dell'Aero-Club de France. Il volo è stato effettuato con un aereo della compagnia Potez, alimentato da una motocicletta Gnome-Rhône, un modello Mistral-Major in grado di fornire una potenza di 700 cavalli. Con un carico di 1000 chilogrammi, ha raggiunto una velocità media di 281.250 km / h.

Altri eventi di aviazione il 8 marzo.

La prima donna riceve la licenza di pilota.

Raymonde-de-Laroche

L'8 marzo 1910, l'aviatore francese Raymonde de Laroche divenne la prima donna a ricevere la licenza di pilota.

Il primo volo dell'elicottero Sikorsky H-34.

L'8 marzo 1954 ebbe luogo il primo volo dell'elicottero Sikorsky H-34.

Il Sikorsky H-34 è un elicottero militare alimentato da un motore a pistoni, originariamente progettato dal produttore di aerei americano Sikorsky. È stato utilizzato come elicottero da guerra anti-sottomarino (ASW) nella Marina degli Stati Uniti.

Gli H-34 hanno servito, soprattutto come mezzo di trasporto medio, in 25 paesi. Era presente alle battaglie che hanno avuto luogo in Algeria, Repubblica Dominicana, Nicaragua e in tutto il sud-est asiatico. È stato utilizzato per salvare le vittime delle inondazioni, recuperare gli astronauti, combattere gli incendi e presidenti dei trasporti.

È stato l'ultimo elicottero a pistoni ad essere azionato dalla Marina degli Stati Uniti, sostituito da elicotteri a turbina come l'UH-1 Huey e il CH-46 Sea Knight. Un totale di 2.108 elicotteri H-34 furono prodotti tra il 1953 e il 1970.

Inaugurato l'aeroporto internazionale di Parigi Charles de Gaulle.

L'8 marzo 1974 fu inaugurato Aeroporto internazionale Charles de Gaulle da Parigi.

La fase di progettazione e costruzione di quello che allora era noto come Aéroport de Paris Nord (Aeroporto di Parigi Nord) iniziò nel 1966. L'8 marzo 1974 fu aperto l'aeroporto, ribattezzato Aeroporto Charles de Gaulle.

Il Terminal 1 è stato costruito secondo il design d'avanguardia di un edificio circolare di dieci piani, circondato da sette edifici satellite, ciascuno con sei porte che consentono alla luce solare di entrare attraverso le aperture. L'architetto principale fu Paul Andreu, che si occupò anche di espansione nei decenni successivi.

A seguito dell'introduzione del marchio Paris Aéroport in tutti i suoi aeroporti parigini, Groupe ADP ha annunciato importanti modifiche all'aeroporto Charles de Gaulle: i terminal 2B e 2D sono stati fusi.

Un nuovo sistema automatico di smistamento e trasporto bagagli sotto il Terminal 2E Hall L è stato installato per accelerare i tempi di consegna dei bagagli per le compagnie aeree che operano nell'hub Parigi-Charles de Gaulle. CDG Express, il collegamento ferroviario espresso diretto da Parigi all'aeroporto Charles de Gaulle, dovrebbe essere completato entro il 2023.

Lancio dello Space Shuttle Discovery STS-102.

L'8 marzo 2001, lo Space Shuttle Discovery STS-102 è stato lanciato alle 06:42 EST. Le missioni principali erano il volo di assemblaggio del laboratorio Destiny della ISS 5A.

Il volo MH370 Malaysia Airlines è scomparso dai radar.

L'8 marzo 2014, il Boeing 777-200ER (9M-MRO) della Malaysia Airlines è scomparso dai radar due ore dopo il decollo da Kuala Lumpur a Pechino. A bordo dell'aereo c'erano 239 persone (227 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio).

Inizialmente, le autorità lo avevano annunciato Il volo NON lo è era scomparso circa un'ora dopo essere decollato da Kuala Lumpur a Pechino. Ma secondo fonti militari, dopo aver perso il contatto con i radar civili, l'esercito malese aveva rilevato l'aereo passeggeri a centinaia di chilometri dalla rotta dichiarata.

"L'aereo ha cambiato direzione verso l'area di Kota Bharu e ha volato a bassa quota. Aveva raggiunto la zona dello Stretto di Malacca ".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.