9 membri dell'equipaggio di cabina dell'Ucraina International Airlines sono stati uccisi a seguito dell'incidente in Iran

9 membri dell'equipaggio di cabina dell'Ucraina International Airlines sono stati uccisi a seguito dell'incidente in Iran

1 13.899

I membri dell'equipaggio non morirono, volarono in cielo. Condoglianze alle famiglie e ai parenti dei 9 membri dell'equipaggio di cabina Ukraine International Airlines, deceduti a seguito dell'incidente in Iran.

La mattina dell'8 gennaio 2020, in Iran si è verificato un tragico incidente aereo. Boeing 737-800 Ukraine International Airlines (UR-PSR) si è schiantato alle fiamme poco dopo il decollo da Teheran. Aziona il volo PS752, sulla rotta Teheran Kiev.

Erano a bordo 167 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio. Abbiamo anche l'elenco preliminare di quelli a bordo, per nazionalità: • Ucraini - 11, • Iraniani - 82, • Canadesi - 63, • Britannici - 3, • Svedesi - 10, • Afgani - 7. C'erano 169 passeggeri, ma 2 non si sono imbarcati.

9 membri dell'equipaggio di cabina Ukraine International Airlines

I 9 membri dell'equipaggio erano ucraini. 3 piloti: comandato Volodymyr Gaponenko (11600 ore di volo), istruttore pilota Oleksiy Naumkin (12 ore di volo), primo ufficiale Serhii Khomenko (000 ore di volo). Tutti erano specializzati nel pilotaggio di aeromobili Boeing 7600.

E 6 compagni a bordo: Kateryna Statnik, Ihor Matkov, Mariia Mykytiuk, Denys Lykhno, Valeriia Ovcharuk e Yuliia Solohub. Possa Dio tenerli al sicuro!

FOTO tua https://tsn.ua/ukrayina

Commento 1
  1. [...] 9 membri dell'equipaggio di cabina della Ukraine International Airlines sono stati uccisi dopo ... [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.