Aeroflot aumenta la frequenza dei voli per Minsk, Ginevra e Male. Riprende i voli per Belgrado.

0 338

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

La Russia ha aperto le sue frontiere aeree a diversi paesi, ma non all'Unione europea. Le compagnie aeree operano già voli per la Bielorussia, la Corea del Sud, l'Egitto, gli Emirati Arabi Uniti, la Turchia, il Regno Unito, la Svizzera, il Kazakistan, ma anche per Cuba e le Maldive.

Aeroflot ha deciso di aumentare il numero di voli per Minsk (Bielorussia), Ginevra (Svizzera) e Male (Maldive), a partire dal 25 ottobre.

Aeroflot aumenta la frequenza dei voli

I voli per Minsk aumenteranno da 1 a 3 a settimana. I voli SU1842 Mosca-Minsk e SU1843 Minsk-Mosca saranno operati il ​​giovedì, il sabato e la domenica.

Aeroflot aumenterà anche il numero di voli settimanali per Ginevra con 3 rotazioni settimanali. I voli SU2380 Mosca - Ginevra e SU2381 Ginevra - Mosca saranno inoltre operati il ​​giovedì, il sabato e la domenica.

La frequenza dei voli per le Maldive raggiungerà 4 rotazioni settimanali. I voli per Mosca - Maldive saranno operati il ​​giovedì, il venerdì, il sabato e la domenica. I voli di ritorno alle Maldive - Mosca saranno operati il ​​lunedì, il venerdì, il sabato e la domenica.

Sempre il 17 ottobre, Aeroflot ha ripreso i voli per la capitale serba, Belgrado. I voli saranno operati il ​​sabato e la domenica.

A causa della pandemia COVID-19 e delle restrizioni stabilite da ciascun paese, questo programma potrebbe cambiare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.