Cipro aggiorna le liste: Islanda in verde, Slovacchia in rosso

0 93

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Cipro aggiorna le liste: l'Islanda è entrata nella lista verde e la Slovacchia è stata trasferita nella lista rossa. Le autorità cipriote hanno annunciato modifiche all'elenco dei paesi interessati dal COVID-19 in conformità con la decisione del Consiglio dei ministri, che entrerà in vigore il 20 maggio.

"Questo elenco di classificazioni dei paesi, basato sulla valutazione del rischio epidemiologico, può cambiare in qualsiasi momento con l'evolversi della pandemia e la modifica dei dati epidemiologici. Per questo motivo verranno annunciati nuovi dati e l'elenco dei paesi verrà aggiornato frequentemente "., prende atto del comunicato stampa del governo.

Cipro aggiorna le liste: Islanda in verde, Slovacchia in rosso.

Sulla base dell'annuncio del governo cipriota, le nuove modifiche stabiliscono che chi si recherà in Islanda non sarà più testato e non dovrà isolarsi quando arriverà in territorio cipriota, poiché l'Islanda sarà nella lista verde.

D'altra parte, i viaggiatori dalla Slovacchia dovranno eseguire due test PCR, uno prima di lasciare la Slovacchia e un altro dopo l'arrivo a Cipro, oltre a isolarsi da soli, poiché la Slovacchia sarà sulla lista rossa.

Secondo i dati forniti dall'ECDC, Cipro classifica i paesi in quattro diverse categorie: verde, arancione, rosso e grigio.

Categoria verde, che rappresenta i paesi a basso rischio di infezione e attualmente comprende Islanda, Australia, Nuova Zelanda, Singapore, Arabia Saudita, Corea del Sud e Israele. Tutti gli arrivi in ​​questa categoria non hanno restrizioni all'ingresso nel territorio cipriota.

Viaggiatori che entrano a Cipro da un paese situato in categoria arancione deve presentare un test PCR negativo da eseguire almeno 72 ore prima dell'ingresso a Cipro. La categoria arancione comprende i seguenti paesi:

  • Stati membri dell'Unione europea: Portogallo, Irlanda, Finlandia, Malta
  • Paesi Schengen: Norvegia
  • Paesi terzi: Cina (compresi Macao e Hong Kong), Regno Unito, Thailandia

Per quanto riguarda gli arrivi dai paesi collocati in categoria rossa, Cipro ha imposto restrizioni più severe all'ingresso. Tutti i viaggiatori sono tenuti a presentare un test PCR negativo da eseguire entro e non oltre 72 ore prima di entrare a Cipro e un secondo test dopo l'ingresso nel paese. La categoria rossa attualmente include i seguenti paesi:

  • Stati membri dell'Unione europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Croazia, Lussemburgo, Romania, Spagna, Italia, Grecia, Paesi Bassi, Ungheria, Polonia, Danimarca, Slovenia, Repubblica ceca, Estonia, Lettonia, Lituania, Svezia, Germania, Slovacchia
  • Microstati: Andorra, Monaco, Vaticano, San Marino
  • Paesi Schengen: Svizzera e Liechtenstein
  • Paesi terzi: Ruanda, Russia, Emirati Arabi Uniti, Ucraina, Giordania, Libano, Egitto, Bielorussia, Qatar, Serbia, Stati Uniti, Armenia, Georgia, Bahrein

Quando si tratta di paesi che non sono stati elencati in nessuna delle categorie precedenti, sono tutti inclusi categoria grigia. Cipro ha deciso di ricevere turisti da 65 paesi in tutto il mondo che non sarà soggetto a requisiti di quarantena o di test. Pertanto, è diventato il primo Stato membro dell'UE ad annunciare una tale decisione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.