Gli aeromobili A380 di British Aways saranno trattenuti a terra almeno fino all'inizio del 2021.

0 248

Airbus 380 di proprietà di British Airways verrà mantenuto sul campo fino all'inizio del 2021. Questo verrà dopo Il Regno Unito ha annunciato il suo ingresso nel secondo blocco.

Le nuove restrizioni, che si applicano dal 5 novembre al 2 dicembre, vietano i viaggi internazionali non essenziali per i residenti nel Regno Unito. I residenti possono viaggiare solo per studio, per motivi di lavoro, per risolvere problemi legali o in casi eccezionali.

Le restrizioni erano inizialmente fissate per un mese. Tuttavia, i ministri hanno suggerito che potrebbero essere estesi se la diffusione del virus non viene fermata. Si applicano sia ai voli internazionali che nazionali.

Infatti, tutte le compagnie aeree del Regno Unito sono costrette a modificare il proprio orario di volo per il periodo di quarantena imposto dal governo di Londra. British Airways opera al 30% della capacità totale rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Tutti i 12 Airbus A380 di proprietà di British Airways sono stati arrestati a terra da marzo 2020. A quel tempo, la compagnia aerea dovette ridurre il numero di voli a causa della crescente pandemia di Covid-19.

Restituire questi velivoli al servizio operativo si è rivelato un errore. A causa delle restrizioni imposte da ciascun paese, la domanda di mercato è troppo bassa per questo tipo di aeromobile. British Airways ha deciso di mantenere a terra tutti gli A380 almeno fino all'inizio del 2021.

L'Airbus A380 ha una capacità di 469 posti ed è utilizzato per i voli verso le principali destinazioni in Nord America, Asia e Africa. La maggior parte degli aerei è immagazzinata all'aeroporto di Chateauroux in Francia. Tuttavia, alcuni sono stati spostati da una base all'altra per la manutenzione.

La consegna dei Boeing 777-9 sarà ritardata di almeno un anno

All'inizio del 2019, IAG (International Airlines Group) ha ordinato 18 Boeing 777-9, oltre a 24 opzioni per British Airways. I 18 aeromobili sostituiranno 14 Boeing 747-400 e 4 Boeing 777-220, che saranno ritirati dal servizio dalla compagnia aerea britannica.

Nella situazione attuale, il programma è già ritardato di almeno un anno e la consegna dei 18 aeromobili non sarà effettuata in tempo. BA ha ritirato l'ultimo Boeing 747-400 all'inizio di ottobre.

Sebbene si speculi sul fatto che British Airways ritirerà la flotta A380, la compagnia aerea ha affermato che non ci sono piani in questa direzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.