Hong Kong prevede di allentare le misure COVID-19 per i residenti vaccinati

0 83

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Hong Kong allenterà alcune misure contro il coronavirus per i residenti che sono stati completamente inoculati. Questi allentamenti dovrebbero entrare in vigore alla fine di aprile, ha detto lunedì il leader della città Carrie Lam mentre le autorità cercano di potenziare il processo di vaccinazione presso il centro finanziario globale.

Bar e pub, attualmente chiusi, potrebbero essere riaperti in più fasi, a condizione che tutti i dipendenti e i clienti siano stati vaccinati. Anche i visti negli ospedali pubblici e nelle case di cura potrebbero essere consentiti per le persone vaccinate.

Hong Kong vuole un allentamento delle misure anti-covid per i vaccinati

Lam, che ha parlato in una conferenza stampa lunedì, ha detto che il governo sta discutendo ulteriori dettagli e prevede di allentare le misure dal 29 aprile. Solo i residenti che ricevono entrambe le dosi di vaccino COVID-19 saranno idonei.

Il processo di vaccinazione è lento nella regione amministrativa speciale cinese a causa della scarsa fiducia nel vaccino cinese Sinovac e dei timori di effetti collaterali. Finora è stato vaccinato solo l'8% circa della popolazione della città.

"Vorremmo vedere un aumento del tasso di vaccinazione, che attualmente è insoddisfacenteHa detto Lam. I periodi di quarantena per le persone completamente vaccinate in arrivo da paesi a basso rischio, come Australia, Singapore e Nuova Zelanda, potrebbero essere ridotti a 7 giorni su 14 ea 14 giorni su 21 per gli arrivi da paesi a medio rischio. Ha detto che non era ancora chiaro quando tali misure di quarantena sarebbero state allentate.

Hong Kong ha vaccinato i residenti con dosi di Sinovac da febbraio. E a marzo, le autorità di Hong Kong hanno iniziato a offrire l'alternativa al vaccino sviluppato da BioNTech.

Con l'introduzione del vaccino sviluppato da BioNTech, il tasso di vaccinazione è aumentato da due a tre volte, ogni giorno, rispetto al tasso di vaccinazione giornaliero registrato da Sinovac, secondo i dati del governo. I residenti di Hong Kong possono scegliere quale vaccino desiderano. La riluttanza per il vaccino Sinovac è attribuita a diversi decessi dopo il vaccino, sebbene il governo abbia affermato che non esiste un collegamento diretto tra il vaccino e le morti. L'ex colonia britannica ha più di 11.500 casi di coronavirus, molto meno di altre città e metropoli ugualmente sviluppate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.