I rumeni vogliono viaggiare nel 2021, ma hanno paura dell'isolamento e della cancellazione dei voli

0 770

Uno studio condotto da Vola.ro, una delle più grandi agenzie di viaggi online in Romania, conferma quanto avevamo anticipato dall'inizio dell'anno. I rumeni vogliono viaggiare nel 2021, ma hanno più paura dell'isolamento quando tornano nel paese. Alcuni hanno anche paura di cancellare i voli, il che li induce a posticipare i loro piani di vacanza.

Lo studio è stato condotto da Mercury Research all'inizio di febbraio, su un campione di 616 intervistati e conferma la direzione della Commissione Europea di allentare la pressione sull'industria del turismo rilasciando "certificato verde”Ciò consentirà alle persone immunizzate di viaggiare senza restrizioni.

Secondo il sondaggio, il 43% dei rumeni intende viaggiare nel 2021. Non abbiamo partecipato a questo studio, ma possiamo contribuire ad aumentare questa percentuale perché vogliamo anche iniziare a viaggiare all'estero. Il 29% degli intervistati è ancora indeciso e il 27% ha dichiarato di "passare" a viaggiare quest'anno.

L'infezione da COVID-19 è al 3 ° posto nelle paure di coloro che hanno partecipato a questo studio

L'insicurezza è alimentata dalla pandemia COVID-19, ma soprattutto dalle misure restrittive che le autorità cambiano costantemente da una settimana all'altra. Nel tempo, questa incertezza e incertezza potrebbero migliorare, con il 53% dei partecipanti allo studio che afferma di essere disposto a riprendere il viaggio quest'estate.

Stress, stanchezza, frustrazione contribuiscono a convincere i rumeni a programmare una vacanza nel 2021. Se non si potesse viaggiare troppo nel 2020, almeno nel 2021 per poterlo fare. Le persone hanno bisogno di rilassarsi e rilasciare lo stress a cui sono state esposte durante questo periodo.

Le principali preoccupazioni di viaggio nel 2021 sono l'isolamento al ritorno nel paese e le possibili cancellazioni dei voli.. L'infezione da COVID-19 è al 3 ° posto nelle paure di coloro che hanno partecipato a questo studio.

L'assicurazione sanitaria è il servizio che il 66% dei turisti considera più importante per sentirsi al sicuro e protetto durante il viaggio, e il 57% delle persone che si servono delle agenzie online dà più importanza alla possibilità di rimborso di alloggio e biglietto aereo. In caso di mancato viaggio . Questa percentuale è ancora più alta tra coloro che si avvalgono dell'aiuto degli specialisti Vola.ro per la pianificazione e l'acquisto di vacanze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.