Il Belgio è in piena quarantena per le prossime 6 settimane

0 10.852

Da domenica 1 novembre fino al 13 dicembre il Belgio sarà in piena quarantena. Le autorità hanno preso la decisione dopo una lunga riunione di oltre 6 ore, avvenuta venerdì 30 ottobre. Analizzando i dati degli ultimi giorni, i funzionari belgi hanno deciso di applicare la quarantena generale come ultima risposta alla 2a ondata della pandemia COVID-19.


Il premier Alexander De Croo ha annunciato nuove restrizioni e misure rigorose volte a fermare la diffusione del nuovo coronavirus. Il numero di morti in Belgio raddoppia ogni 6 giorni.

Il Belgio è in piena quarantena

 "Al momento, c'è solo una soluzione ed è che tutti noi supportiamo il settore sanitario il più possibile. Dobbiamo limitare il più possibile il contatto fisico ", ha detto Alexander De Croo.

Tra le misure annunciate c'è la limitazione delle visite domiciliari. Ogni famiglia potrà ricevere al massimo una persona dall'esterno del nucleo familiare, ad eccezione degli unici che potranno ricevere fino a 2 persone dall'esterno della casa.

All'aperto, possono continuare a tenersi riunioni con massimo 4 persone, rispettando la distanza sociale e indossando maschere per il viso.

I negozi non essenziali saranno chiusi, ma restano possibili ritiri o consegne a domicilio dei prodotti preordinati.

Saranno tutti chiusi professioni non medico che richiede uno stretto contatto. Questo include parrucchieri, centri massaggi, SPA, ecc.

Le scuole rimarranno chiuse fino al 15 novembre. Dopo tale data rientreranno in classe quelli delle scuole primarie, gli studenti di prima elementare e il 50% degli studenti di seconda e terza elementare. Studenti e studenti dell'istruzione superiore praticheranno la scuola online fino alla fine dell'anno.

telelavoro sarà obbligatorio. Se ciò non è possibile, maschere facciali e distanza fisica sono obbligatorie.

Ristoranti, bar sono stati chiusi e gli hotel potranno rimanere aperti, ma senza servire cibo in aree appositamente progettate.

Le restrizioni ai viaggi già in vigore rimangono le stesse: da mezzanotte alle 05:00 nelle Fiandre e dalle 22:00 alle 06:00 in Vallonia e nella regione di Bruxelles.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.