Il ciclone Batsirai nell'Oceano Indiano ha portato alla chiusura di Mauritius e Reunion!

0 1.389

La traiettoria del ciclone Batsirai dall'Oceano Indiano ha portato alla chiusura aeroporto di Mauritius, e quello da Reunion ha già modificato il suo programma di volo in previsione del ciclone.

aeroporto Port Louis-Sir Seewoosagur Ramgoolam sa chiuso alle 21:00 del 1 febbraio 2022 fino a nuovo avviso a seguito dell '"emissione di un avviso di ciclone di classe IV (4) da parte dei servizi meteorologici di Mauritius".

Il ciclone Batsirai nell'Oceano Indiano ha portato alla chiusura di Mauritius e Reunion!
Il ciclone Batsirai nell'Oceano Indiano ha portato alla chiusura di Mauritius e Reunion!

L'aeroporto consiglia ai passeggeri di informarsi sui propri voli direttamente alle compagnie aeree e di non recarsi in aeroporto "a meno che non abbiano ottenuto la conferma dell'orario di partenza riprogrammato".

La compagnia aerea Air Mauritius martedì ha sospeso due rotazioni a Reunion e Johannesburg. Il volo MK014 di lunedì per Parigi-CDG è stato riprogrammato, mentre l'MK015 dalla Francia, che dovrebbe partire ieri, non decollerà da Roissy fino alle 15:50. I passeggeri saranno informati di eventuali successive modifiche all'orario del volo.

Da parte sua, Air Austral ha annullato le sue rotazioni tra Saint-Denis o Saint-Pierre e Port-Louis ieri e oggi, l'aeroporto SSR mostra i voli cancellati da Air FranceAir Belgio, Turkish Airlines şi Edelweiss Air.

Le informazioni meteorologiche pubblicate oggi, 2 febbraio, mostrano che esiste un avviso di ciclone di classe IV. Sono previsti venti forti fino a 133 km / h sul Champ de Mars, forti piogge e onde alte. Le autorità di Mauritius prevedono un grave deterioramento del tempo e raccomandano ai residenti di rimanere nel rifugio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.