Premiere: Boeing 737 MAX 8 Smartwings è volato in Antartide!

0 251

Compagnia aerea low cost SmartWings volato con Boeing 737 MAX 8 in Antartide, una novità per questo modello a corridoio singolo.



L'aereo è atterrato il 26 gennaio 2022 a Aeroporto di Troll, all'estremità settentrionale dell'Antartide, segnando una prima assoluta per questo tipo di velivolo e per Smartwings. Il volo è stato noleggiato da Aircontact per trasportare i membri del Norwegian Polar Institute (NPI) alla loro base in Antartide.

Smartwings 737-8 (OK-SWB, consegnato a marzo 2018) è decollato Oslo all'aeroporto Città del Capo dal Sud Africa, via N'Djamena in Ciad. Da Città del Capo, l'aereo ha proseguito verso l'Antartide. Il volo è durato 6 ore L'aereo si è fermato in Antartide per 2 ore prima di partire per il volo di ritorno.

L'atterraggio sul ghiaccio ha richiesto un equipaggio appositamente addestrato di 3 capitani esperti: Tomáš Nevole, Jan Šťastný e Lubomír Malík.

"Devi essere ben preparato per un volo del genere. I preparativi sono durati diversi mesi e il volo e l'atterraggio sono andati senza intoppi"Spiega il direttore di volo Tomáš Nevole.

Traccia di 3.000 m e coperchio con ghiaccio è stato costruito su un ghiacciaio a un'altitudine di 1.232 metri. Viene utilizzato per l'atterraggio e il decollo, lo spessore del ghiaccio viene misurato e analizzato per una possibile sospensione dell'operazione.

"La superficie è stata appositamente preparata e lo spazio di frenata è stato misurato dal Norwegian Polar Institute prima dell'operazione, per consentire il decollo e l'atterraggio secondo le normative e gli standard dei costruttori di aeromobili, mantenendo tutti i margini di sicurezza.

Per tali missioni, i piloti hanno dovuto sottoporsi a un addestramento speciale per conoscere l'area e la pista. Tutti i membri dell'equipaggio sono stati addestrati alla sopravvivenza in condizioni antartiche. L'aereo era dotato di kit di sopravvivenza per condizioni polari, compreso l'abbigliamento polare per l'equipaggio, oltre ai pezzi di ricambio essenziali che venivano trasportati a bordo.

La stazione di ricerca sui troll si trova a 235 chilometri a est della costa della principessa Martha, sul lato orientale della Maud Dronning Land in Antartide. Guidata dal Norwegian Polar Institute, la stazione è dedicata al monitoraggio ambientale e climatico, alla ricerca scientifica e alla mappatura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.