La Grecia impone nuove restrizioni interne: la mascherina torna negli spazi chiusi e aperti!

0 279

Giovedì il governo greco ha annunciato nuove misure prima di Natale e Capodanno per prevenire le infezioni con il nuovo ceppo Omicron. "Omicron è nel nostro Paese", ha detto giovedì il ministro della Sanità Thanos Plevris in una conferenza speciale.

Da venerdì mattina, le mascherine saranno obbligatorie sia nelle aree interne che all'aperto, comprese le chiese. Le persone dovranno indossare due maschere o una maschera KN95 sui mezzi pubblici o per andare al supermercato. Consulta la guida su come scegliere la maschera protettiva giusta per te. Differenze tra le mascherine FFP1 - FFP2 - FFP3 - KN95!

Tutte le festività pubbliche previste dai comuni nei prossimi giorni sono annullate per evitare il sovraffollamento. Le nuove misure raccomandate interesseranno anche i viaggiatori che sono entrati in Grecia e si raccomanda di sottoporsi a test obbligatori (rapidi o PCR) il secondo e il quarto giorno di arrivo.

Plevris ha anche emesso una "raccomandazione" per le persone da testare prima di qualsiasi incontro con amici e familiari. Tali misure, che entreranno in vigore venerdì 24 dicembre, alle ore 6:00 e continueranno fino al 2 gennaio. "Basta festeggiare Natale e Capodanno in sicurezza".

Dopo il 3 gennaio il governo introdurrà misure più restrittive che interesseranno lo spettacolo, gli eventi sportivi e le attività non essenziali. Tuttavia, il ministro della Salute greco ha affermato che non sarebbe stato introdotto un nuovo blocco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.