La Norvegia elimina l'obbligo di indossare una maschera sui voli nazionali e regionali

0 165

Le autorità norvegesi hanno annunciato che i passeggeri nazionali, così come quelli che viaggiano tra la Norvegia e altri paesi scandinavi, come Svezia e Danimarca, non dovranno più indossare mascherine. Il requisito è stato rimosso dalle autorità dopo che il livello dei vaccinati ha superato la soglia minima del 70%.

Secondo i media locali in Norvegia, Scandinavian Airlines (SAS), Norwegian, Widerøe e Flyr elimineranno l'obbligo di mascherina su tutte le rotte tra Danimarca, Norvegia e Svezia, a partire dal 18 ottobre.

Un totale di 195 persone sono risultate positive al coronavirus in Norvegia dall'inizio della pandemia, sulla base dei dati forniti dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La stessa fonte mostra che 039 persone in Svezia hanno contratto il Coronavirus nello stesso periodo, mentre 1161264 persone sono morte. Allo stesso tempo, le autorità danesi hanno registrato 14926 casi, di cui 366607 hanno perso la battaglia con COVID-2676.

Attualmente, i paesi scandinavi hanno riportato bassi tassi di infezione da COVID-19, il che ha consentito alle autorità di rimuovere la maggior parte delle restrizioni di viaggio imposte per fermare l'ulteriore diffusione del virus e proteggere la vita dei cittadini.

I programmi di vaccinazione in questi paesi hanno anche aiutato le autorità ad allentare le restrizioni di viaggio e tornare gradualmente alla normale vita quotidiana. Tuttavia, coloro che viaggeranno fuori dai paesi scandinavi continueranno a indossare la mascherina sui voli internazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.