La Russia sospende i voli con la Turchia fino al 1 giugno

0 337

La Russia sospende temporaneamente i voli di linea e i charter con la Turchia, ha annunciato lunedì Mosca. La sospensione è dovuta all'evoluzione negativa della pandemia COVID-19 in Turchia e sarà applicata tra il 15 aprile e il 1 giugno, ha affermato il vice primo ministro Tatyana Golikova.

I voli riprenderanno se l'evoluzione della pandemia mostrerà un andamento favorevole, ha aggiunto Tatyana Golikova, intervenendo in una videoconferenza con altri membri del governo. Il vice primo ministro ha anche affermato che alle agenzie di viaggio è stato consigliato di interrompere la vendita di pacchetti turistici in Turchia e Tanzania, dove anche i voli sono stati sospesi.

Tuttavia, due voli di linea alla settimana tra Istanbul e Mosca continueranno ad operare con l'approvazione del governo di Mosca. Continueranno ad operare voli speciali per i cittadini russi che lavorano al progetto della centrale nucleare di Akkuyu nella provincia meridionale turca di Mersin.

Le autorità russe monitoreranno da vicino la situazione della pandemia COVID-19 sia in Turchia che in Tanzania e prenderanno le misure necessarie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.