La Russia sospende le operazioni congiunte di lancio di razzi Soyuz a Kourou, nella Guyana francese

0 350

Roscosmos sospende le operazioni congiunte di lancio di razzi Soyuz da Kourou e ritira il personale di lancio della base.

La Russia sospende la cooperazione con Arianespace per il lancio di missili Soyuz dal Centro spaziale della Guyana e il ritiro del suo personale dalla base di lancio sudamericana a causa delle sanzioni dell'Unione Europea (UE) imposte alla Russia per aver invaso l'Ucraina, ha affermato il direttore di Roscosmos Dmitry Rogozin.

"Ci sono 87 cittadini russi nella Guyana francese. Stiamo parlando dei dipendenti della NPO Lavochkin che si sono preparati per lo stadio superiore Fregat-MT, nonché dei dipendenti Progress RCC (produttore di razzi Soyuz) e TsENKI".

Il lancio dei razzi Soyuz nella Guyana francese è un programma congiunto del programma Roscosmos e dell'Agenzia spaziale europea (ESA), che ha fornito ad Arianespace un lanciatore di medie dimensioni per completare il più grande motore Ariane 5 e il più piccolo razzo Vega.

Un razzo Soyuz avrebbe dovuto lanciare una coppia di satelliti di navigazione Galileo europei il 5 aprile. Ci sono stati 27 lanci di Soyuz nella Guyana francese dall'ottobre 2011.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.