Le aziende giapponesi si sono unite per sviluppare un nuovo aereo supersonico

0 239

Diverse società di ingegneria giapponesi hanno stretto una coalizione con la Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) per ricercare e sviluppare un nuovo velivolo supersonico. La partnership, che unisce le competenze tecnologiche e aeree delle agenzie, è quella di progettare un nuovo velivolo supersonico da 50 posti che potrebbe entrare in servizio entro il 2030, secondo l'annuncio pubblicato da JAXA il 16 giugno 2021.

La partnership tra JAXA e le aziende manifatturiere giapponesi sarà conosciuta come Japan Supersonic Research (JSR Council) e includerà aziende come IHI, Mitsubishi Heavy Industries, Kawasaki Heavy Industries, Subaru e Japan Aircraft Development Corp.

Le aziende giapponesi si sono unite per sviluppare un nuovo aereo supersonico.

In termini di sviluppo, questo nuovo jet supersonico da 50 posti potrebbe utilizzare la tecnologia di attrito dell'aria sviluppata da JAXA, che riduce il consumo di carburante del 13% rispetto alla tecnologia utilizzata sul Concorde. Oltre all'efficienza migliorata, si dice che il nuovo design riduca l'effetto del boom sonoro del 50%.

Il boom del suono è un fenomeno che sviluppatori e ingegneri hanno lottato per risolvere dall'inizio del Concorde. Il fenomeno si verifica quando un aereo passa da velocità subsoniche a velocità supersoniche comunemente note come rottura della barriera del suono, a quel punto l'aereo si muove a una velocità uguale o maggiore della velocità del suono (Mach 1). Durante questa transizione, nell'atmosfera si generano onde d'urto che provocano due improvvise fluttuazioni della pressione al suolo. Per gli esseri umani, il suono generato è simile a quello di un'esplosione.

La tecnologia di progettazione dei velivoli JAXA ridurrà essenzialmente l'effetto sonoro del boom, il che aiuterà gli aerei supersonici a soddisfare gli standard di rumore.

Secondo Nikkei Asia, i rapporti stimano che circa 1.000-2.000 velivoli supersonici potrebbero diventare operativi nel prossimo decennio, soddisfacendo la domanda di dirigenti aziendali, alti funzionari governativi e ricchi.

Un volo su un aereo di linea dal Giappone all'Europa o agli Stati Uniti impiega più di 12 ore. L'aumento della velocità dell'aereo potrebbe dimezzare il tempo di viaggio, stima JAXA. In questo modo, un volo dal Giappone verso l'Europa e gli Stati Uniti potrebbe durare circa 6 ore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.