Antonov Airlines ha trasportato 70 tonnellate di apparecchiature mediche da Israele all'India

0 111

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Un aereo Antonov AN-124-100 ha trasportato 70 tonnellate di ossigeno per aiutare i pazienti infetti da coronavirus in India, in collaborazione con Flywell Aviation e Delhivery. L'aereo ha volato da Tel Aviv, Israele, a Delhi, in India. Il viaggio da Tel Aviv a Delhi includeva una sosta tecnica a Dubai, Emirati Arabi Uniti (EAU), per il rifornimento.

I 2.500 concentratori di ossigeno sono stati caricati a bordo di uno dei sette aeromobili AN-124-100 di Antonov Airlines, che può trasportare un carico utile fino a 150 tonnellate. "Antonov Airlines è ben preparata quando si tratta di trasportare attrezzature mediche di emergenza in un breve lasso di tempo, grazie a molti anni di lavoro su programmi di aiuto umanitario e progetti di soccorso in caso di calamità". ha dichiarato Andriy Blagovisniy, Direttore commerciale di Antonov Airlines.

I concentratori di ossigeno funzionano raccogliendo e filtrando l'aria ambiente per produrre fino al 95% di ossigeno puro, che può quindi essere somministrato ai pazienti attraverso cannule nasali o maschere di ossigeno. Il numero di casi di coronavirus in India ha raggiunto il suo livello più alto finora e c'è una grave mancanza di ossigeno per i pazienti.

Antonov-Airlines-trasportate-attrezzature-mediche-1

Antonov Airlines ha trasportato 70 tonnellate di apparecchiature mediche da Israele all'India.

"Questo volo è stato completato con successo durante questo periodo senza precedenti, in collaborazione con Antonov Airlines", ha affermato Anil Bal, Direttore generale di Flywell Aviation Pvt. Ltd. „Flywell, attraverso i suoi uffici in India, Emirati Arabi Uniti, Paesi Bassi e Romania, fornisce il trasporto aereo di articoli essenziali come concentratori di ossigeno e contenitori criogenici per il trasporto di ossigeno tra le città dell'India ".

Ajh Pai, COO di Delhivery, ha affermato che "in questi tempi senza precedenti, Delhivery sta espandendo la sua suite completa di servizi logistici per portare compiti medici urgenti ed essenziali per supportare la situazione critica sul campo in India.

"Abbiamo ricevuto il primo lotto di 2500 concentratori di ossigeno da Israele e i nostri sforzi sono supportati da Antonov Airlines e dal Ministero degli Affari Esteri per aiutarli a consegnarli ad amministratori, ospedali e enti di beneficenza in tutto il paese nelle prossime settimane".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.