Norwegian è uscita dalla bancarotta e ha annunciato la ripresa dei voli dalla Svezia

0 80

A partire dal 31 maggio 2021, Norwegian ha ripreso i voli dalla Svezia e prevede di espandere la rete operativa a più di 30 destinazioni quest'anno. Norwegian inizia a ricostruire la sua rete operativa dopo che la protezione dal fallimento è stata rilasciata il 26 maggio 2021.

Norwegian inizierà a volare a livello nazionale a Umeå e Luleå da Stoccolma, così come a livello internazionale a Oslo e Malaga. A giugno riapriranno diverse rotte dirette e, durante l'estate, la compagnia opererà voli verso 31 destinazioni dall'aeroporto di Stoccolma e verso due destinazioni dall'aeroporto di Göteborg.

Norwegian ha annunciato la ripresa dei voli dalla Svezia verso 33 destinazioni.

A giugno, Norwegian inizierà ad operare voli da Stoccolma a Visby, Copenaghen, Helsinki, Nizza, Palma, Alicante, Barcellona, ​​Faro, Atene, Berlino, Burgas, Dubrovnik, Spalato, Chania, Londra, Riga e Sarajevo. Sempre da giugno ci saranno voli diretti da Goteborg a Malaga e Alicante.

A luglio la rete verrà ampliata e verranno aggiunte altre destinazioni. Ci saranno voli diretti da Stoccolma a Kiruna, Vilnius, Palermo, Roma, Rodi, Praga, Larnaca, Cracovia, Budapest e Belgrado.

In fase di ristrutturazione, l'azienda ha venduto gran parte della sua flotta. Pertanto, la flotta norvegese è stata ridotta da 156 aeromobili a soli 51 aeromobili. Contestualmente, il numero dei dipendenti è stato ridotto a circa 3.300, il che significa anche una riduzione dei debiti. Norwegian ha rinunciato ai voli a lungo raggio e opererà solo voli regionali, brevi e medi verso l'Europa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.