Qatar Airways risparmierà $ 1.2 miliardi dopo aver riconciliato il Golfo

0 296

Qatar Airways ha affermato che ridurrà i costi operativi, poiché i voli non sono più vietati nelle compagnie aeree in Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Bahrain.

Il CEO di Qatar Airways Akbar al-Baker ha annunciato che i costi operativi della compagnia aerea saranno ridotti di 1,2 miliardi di dollari a seguito della riconciliazione nel Golfo, ha riferito l'agenzia di stampa Anadolu.

"La riapertura dello spazio aereo dopo la riconciliazione del Golfo avrà un impatto positivo sulla performance finanziaria della societàio ", ha detto al-Baker alla televisione di stato.

Il 4 gennaio 2021, Arabia Saudita e Qatar hanno raggiunto un accordo per aprire lo spazio aereo, marittimo e terrestre per la prima volta dopo un blocco di tre anni. Sanzioni sugli aerei del Qatar, note come Blocco del Golfo, sono stati imposti dopo che il Qatar è stato accusato di sostenere il terrorismo da Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Bahrein ed Egitto nel giugno 2017.

Il blocco del Golfo aveva cambiato in modo significativo le operazioni di volo del vettore aereo nazionale del Qatar. Per Qatar Airways, il tempo di volo e la distanza sono aumentati a causa delle deviazioni necessarie.

Per quanto riguarda le perdite finanziarie causate dal blocco del Golfo, Qatar Airways ha chiesto un risarcimento a quattro stati bloccanti nel luglio 2020. La richiesta si basava sugli accordi ICAO firmati in passato per lo spazio aereo. La Corte internazionale di giustizia (ICJ) si è pronunciata a favore del Qatar nella controversia sul blocco dello spazio aereo del Golfo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.