Ryanair prevede di operare fino a 40 rotte dalla sua base a Zagabria

0 132

Ryanair prevede di operare fino a 40 rotte dalla sua base di Zagabria entro il 2022. Ryanair aprirà una base all'aeroporto di Zagabria il 23 luglio, un mese prima del previsto. La compagnia aerea ha inoltre annunciato due nuove rotte per Zagabria. Pertanto, Ryanair sta intensificando la sua espansione in Croazia, poiché mira a superare la Croatian Airlines entro il prossimo anno.

Allo stesso tempo, Ryanair ha annunciato due nuove rotte per Zagabria. Sarà possibile raggiungere Zagrem e Malmö, in Svezia, e dall'aeroporto di Weeze, vicino a Düsseldorf, in Germania. Il numero totale di nuove rotte Ryanair per Zagabria ha raggiunto 14.

Ryanair prevede di operare fino a 40 nuove rotte entro la fine del 2022 a Zagabria.

Ryanair sta lanciando 14 nuove rotte a Zagabria e ha dichiarato che intende operare fino a 40 nuove rotte entro la fine del 2022, volendo superare la Croatian Airlines, diventando la compagnia aerea più trafficata a Zagabria e in tutta la Croazia:

  • Bruxelles Charleroi, dal 2 giugno
  • Milano Bergamo, dal 17 giugno
  • Londra Stansted, 23 luglio
  • Roma Ciampino, dal 23 luglio
  • Göteborg, 23 luglio
  • Oslo Sandefjord, dal 1 settembre
  • Karlsruhe / Baden Baden, dal 2 settembre
  • Paris Beauvais, dal 2 settembre
  • Memmingen, dal 3 settembre
  • Francoforte Hahn, 3 settembre
  • Dortmund, dal 3 settembre
  • Podgorica, dal 4 settembre
  • Malmö, dal 4 settembre
  • Düsseldorf Weeze, dal 4 settembre

La Croatian Airlines è molto scontenta dell'arrivo di Ryanair all'aeroporto di Zagabria.

La Croatian Airlines è molto insoddisfatta Arrivo di Ryanair all'aeroporto di Zagabria. La compagnia aerea nazionale croata sostiene che Ryanair ha ricevuto condizioni finanziarie ingiuste dall'aeroporto di Zagabria, a spese della Croatian Airlines.

Ryanair ha risposto con forza alla campagna di pubbliche relazioni di Croatian Airlines, lanciando un ricorso alla Corte di giustizia dell'Unione europea contro gli aiuti di Stato concessi dal governo croato alla compagnia di bandiera croata. Croatian Airlines ha ricevuto un'iniezione di denaro nel 2020, ma anche nel 2019, per coprire le perdite operative causate dalla pandemia COVID-19.

La Croatian Airlines finora non ha fatto alcuna mossa operativa per rispondere all'arrivo di Ryanair nel suo territorio nazionale. La compagnia aerea ha in trattative con Ryanair e il governo croato con l'intenzione di ridurre le proprie tasse all'aeroporto di Zagabria. Tuttavia, le due parti non hanno raggiunto alcun accordo, almeno finora.

L'aeroporto di Zagabria non ha offerto a Ryanair alcuna offerta specifica. Hanno annunciato un programma di incentivi che offre importanti riduzioni nelle operazioni di volo per le compagnie aeree che lanceranno nuove rotte verso l'aeroporto della capitale croata. Ryanair ha fatto proprio questo: la compagnia aerea ha lanciato 14 nuove rotte, che non sono mai state servite da Zagabria. La Croatian Airlines non ha visto la situazione in questo modo e vuole che le proprie tasse a Zagabria vengano ridotte perché la Croatian Airlines fornisce la metà del traffico passeggeri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.