L'amministrazione Trump ha vietato alle compagnie aeree cinesi di volare negli Stati Uniti

L'amministrazione Trump ha vietato alle compagnie aeree cinesi di volare negli Stati Uniti

0 572
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

L'amministrazione Donald Trump vieta alle compagnie aeree cinesi di recarsi negli Stati Uniti. La decisione entrerà in vigore a metà giugno. Questa è una reazione all'azione di Pechino per consentire ai vettori statunitensi di riprendere i voli verso la Cina.

Delta Air Lines e United Airlines stanno cercando di riprendere i voli per la Cina pochi mesi dopo la loro sospensione, a causa della pandemia con il nuovo coronavirus.

L'amministrazione Trump ha vietato i voli verso gli Stati Uniti

Guardando dall'esterno, sembra essere una reazione bilaterale. È solo che gli Stati Uniti sono lungi dal controllare la pandemia di COVID-19. E poi la decisione della Cina potrebbe essere giustificata. Ma sappiamo anche che c'è un tacito conflitto tra Stati Uniti e Cina.

La decisione statunitense riguarda Air China, China Eastern, China Southern e Xiamen. Per ora, le compagnie aeree non hanno commentato la decisione dell'amministrazione Trump. La mossa non influisce sui voli di Hong Kong, ha detto un portavoce del Dipartimento dei trasporti.

A gennaio, le compagnie aeree statunitensi e cinesi hanno operato 325 voli a settimana tra i due paesi. L'Amministrazione dell'aviazione civile cinese non ha espresso un parere sulla decisione degli americani.

Sfortunatamente, la pandemia fa emergere il peggio nelle persone. E sempre più paesi stanno iniziando a limitare il passaggio o il viaggio gratuiti di determinate classi di persone. È come tornare indietro di 5-10-20 anni.

Info: cnbc.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.