Aeroflot riprende il volo per Tokyo. Ci saranno 2 voli settimanali sulla rotta Mosca-Tokyo.

0 305

Dopo una pausa di oltre otto mesi, Aeroflot Russian Airlines riprende il volo per Tokyo. Il volo è stato temporaneamente sospeso a marzo a causa della pandemia COVID-19.

Secondo il programma operativo, il primo volo SU0260 è decollato dall'aeroporto internazionale Sheremetyevo (SVO) il 5 novembre 2020 alle 22:30, ora locale.

L'aereo Airbus A330-300 atterrerà all'aeroporto internazionale di Tokyo Haneda (HND) dieci ore dopo alle 14:15 ora locale.

Inizialmente, Aeroflot pianificava un volo alla settimana sulla rotta Mosca Sheremetyevo (SVO) - Tokyo Haneda (HND). Tuttavia, secondo l'agenzia di stampa TASS, Aeroflot aumenterà la frequenza a 2 voli a settimana. Pertanto, i voli in direzione Mosca - Tokyo saranno il giovedì e il sabato. I voli per Tokyo - Mosca saranno operati il ​​sabato e la domenica.

La Russia ha aperto le sue frontiere aeree a diversi paesi, ma non all'Unione europea. Le compagnie aeree volano in Bielorussia, Corea del Sud, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Regno Unito, Svizzera, Kazakistan, ma anche a Cuba.

I passeggeri in arrivo a Mosca dovranno essere testati entro un massimo di 3 giorni dall'ingresso nel territorio russo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.