Gli ex aeromobili Boeing 737-800 ex-Malev hanno trovato nuove destinazioni

Gli ex aeromobili Boeing 737-800 ex-Malev hanno trovato nuove destinazioni

0 266

Su 3 febbraio, Malev sospese le sue operazioni dopo 66 anni di attività. Come risultato di questa azione, la società di leasing ILFC ha ripreso sei aerei Boeing 737-600, sette Boeing 737-700 e tre Boeing 737-800. Sono parcheggiati all'aeroporto di Shannon Irish. Un quarto aereo Boeing 737-800 ex-Malev è di proprietà di Macquarie AirFinance ed è parcheggiato all'aeroporto di Tolosa, in Francia.

I tre Boeing 737-800 godranno di nuove destinazioni perché si uniranno alle flotte degli operatori aerei Travel Service Airlines, operatore ceco, Yakutia Airlines e S7 Airlines, operatori aerei russi. Transaero ha annunciato l'intenzione di rilevare i sette velivoli Boeing 737-700.

Purtroppo i sei aerei Boeing 737-600 sono stati lasciati senza destinazioni. Questi saranno smontati dalla consociata ILFC AeroTurbine a Phoenix.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.