L'aeroporto Henri Coanda è in cima agli aeroporti europei

0 590

L'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest è stato classificato da Consiglio Aeroporti Internazionale - Europa quarto in una classifica degli aeroporti con il più alto aumento del traffico aereo in T1 2016, nella categoria di aeroporti con 5 - 10 milioni di passeggeri all'anno.

Gli aeroporti hanno classificato i primi quattro posti in questa categoria Berlino Schoenefeld, Faro-Algarve (Portogallo), Larnaca (Cipro) e Henri Coandă Bucarest, seguito dall'aeroporto di Oporto.

Tra gennaio e marzo, nella categoria degli aeroporti con oltre 25 milioni di passeggeri all'anno, la classifica è: Istanbul Sabiha Gokcen, Dublino, Barcellona El Prat, Copenhagen şi Amsterdam Schiphol. Nella categoria 10 - 25 milioni di passeggeri / anno, i primi posti sono stati gli aeroporti di Colonia-Bonn, Alicante, Malaga, Palma di Maiorca e Atene e nella categoria sotto 5 milioni di passeggeri all'anno, la classifica è: Liegi ( Belgio), Ohrid (Macedonia), Oostende-Bruges (Belgio), Santorini (Grecia) e Città di Oradea.

Il più grande aumento del traffico aereo in T1

L'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest ha registrato, nel primo trimestre dell'anno, il traffico aereo 2016 di passeggeri 2.140.750 e movimenti di aeromobili 23.719 (atterraggi e decolli). Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, il numero di passeggeri che hanno superato AIHCB a febbraio 2016 è aumentato del 18,4%. L'evoluzione del numero di passeggeri nell'aeroporto Henri Coanda supera in modo significativo la tendenza generale dell'7,8%, registrata a livello europeo.

L'aeroporto Henri Coandă ha anche registrato un aumento del numero di movimenti di aeromobili, superando anche la tendenza europea, che ha raggiunto l'4%. Pertanto, nel primo trimestre di 2016, il numero di movimenti di aeromobili su AIHCB è aumentato del 10,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.