fbpx L'aeroporto di Francoforte ha chiuso una delle sue piste, diventando un parcheggio per gli aerei Lufthansa (Video)

L'aeroporto di Francoforte ha chiuso una delle sue piste, diventando un parcheggio per gli aerei Lufthansa (Video)

0 247
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Un anno fa, l'Aeroporto Internazionale di Francoforte (FRA) avrebbe utilizzato tutte e 4 le piste a piena capacità. Oggi si scopre che ha troppe tracce. Di conseguenza, la pista nord-ovest è stata chiusa il 14 dicembre, diventando un parcheggio per gli aerei Lufthansa.

In tutto il mondo, la maggior parte delle compagnie aeree ha dovuto ridurre il numero di aeromobili in servizio operativo a causa del forte calo del numero di passeggeri. Molti aeroporti non hanno lo spazio per immagazzinare così tanti aerei, il che ha portato al carico di strutture di stoccaggio come i cimiteri degli aerei.

Ma ci sono anche aeroporti che hanno affittato le loro piste e piste alle compagnie aeree. Abbiamo un caso concreto all'aeroporto internazionale di Francoforte (FRA).

Boeing 747-8i Lufthansa - Deposito aeroporto di Francoforte

Mentre la maggior parte delle compagnie aeree ha rinunciato agli aerei a 4 motori, Lufthansa ha scelto di mantenerne alcuni in servizio operativo, vale a dire 7 dell'intera flotta di 19 747-8i. Volano verso destinazioni come Bangkok, Nanchino, Shanghai, Città del Messico, San Paolo e Buenos Aires.

Come si può vedere, Lufthansa non può utilizzare l'intera flotta di Boeing 747-8i, ma ha scelto di mantenerli in una fase di stoccaggio temporaneo, che può essere riattivato immediatamente se necessario.

Boeing 747-8i Lufthansa - Deposito aeroporto di Francoforte

La maggior parte degli aerei immagazzinati erano sigillati. Le porte, i motori, i tubi di Pitot, tutto ciò che significa che l'ingresso era bloccato. Esistono anche aerei senza motore, come il Boeing 747-8i D-ABYF. L'aereo ha 8.2 anni e l'ultimo volo è stato operato il 17 marzo in direzione San Paolo - Francoforte.

Purtroppo, questa è la realtà di questi tempi difficili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.