2012 Olympics: una maratona per l'aeroporto di Heathrow a Londra

2012 Olympics: una maratona per l'aeroporto di Heathrow a Londra

0 326

L'aeroporto più grande d'Europa e il terzo al mondo, l'aeroporto di Heathrow di Londra, è stato e sarà soggetto a un enorme traffico di passeggeri durante questo periodo. I Giochi Olimpici 2012, 27 luglio-12 agosto, inizieranno tra pochi minuti, essendo considerato il più grande evento sportivo del pianeta.

All'edizione dei Giochi Olimpici 2012, sono attesi gli atleti dei Comitati Olimpici Nazionali 204. 10 Gli atleti 500 praticheranno gli sport estivi 26 negli eventi sportivi 302.

La maggior parte delle delegazioni ufficiali, ma anche gran parte dei sostenitori e dei turisti arriveranno in aereo alla capitale olimpica 2012 - Londra, e circa il 80% attraverserà Heathrow. 16 Luglio è stato il giorno in cui sono arrivati ​​i primi atleti (più precisamente 332) con gli ufficiali dei rispettivi comitati olimpici (più precisamente 1027). 24 Luglio è stato il giorno più trafficato, quando sono arrivati ​​gli atleti 1 262 e gli ufficiali e gli allenatori 3 008.

Ma su 16 luglio, l'aeroporto di Heathrow a Londra ha infranto un record personale, superato dai passeggeri 236 955, con 3000 più di 31 luglio 2011.

Oltre volontari 500 hanno incontrato gli atleti all'aeroporto, che parlavano le lingue 20 e avevano il ruolo di dirigere le delegazioni olimpiche al Villaggio Olimpico.

Il personale dell'aeroporto è stato integrato per incontrare i nuovi arrivati, incluso il personale addetto ai bagagli. Gli atleti viaggiano in media con circa il doppio dei bagagli di un passeggero medio. Inoltre, l'15% di essi significa grandi oggetti: canoe, biciclette, lance, armi e munizioni da competizione ecc.

È stato integrato il numero delle forze dell'ordine e delle forze di frontiera. Sono previsti molti passeggeri provenienti da aree non EURO.

Le Olimpiadi di 2012 sono una maratona e non uno sprint per l'aeroporto di Heathrow. Sarà la più grande sfida del trasporto nel tempo di pace. 7 ha impiegato anni di preparazione per questi tempi, durante i quali i funzionari di Londra erano interessati agli ex aeroporti ospitanti, come gli aeroporti di Sydney, Atene e Pechino.

Oltre 20 sono stati investiti milioni di sterline per la costruzione di uno speciale terminal olimpico, per l'installazione di ascensori speciali per atleti paralimpici su sedia a rotelle, per l'addestramento su 1000 di volontari per incontrare queste delegazioni e per integrare il personale dell'aeroporto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.