Aeroporto di Iasi - 273.000 di passeggeri registrati in 2014

L'aeroporto di Iasi ha superato la soglia 273.000 per i passeggeri registrati in 2014

1 279

A dicembre, 21.600 di passeggeri è salito a bordo e sbarcato all'aeroporto di Iasi, rispetto a 16.800 di passeggeri a dicembre dell'anno 2013. Pertanto, il numero totale di passeggeri imbarcati e sbarcati durante l'anno 2014 ha raggiunto 273.000, con un aumento di 42.000 di passeggeri rispetto al totale dell'anno 2013.

Pertanto, l'aeroporto di Iasi ha registrato un aumento del traffico passeggeri di quasi lo 20% rispetto all'anno precedente. Anche la dinamica del flusso di passeggeri dovrebbe aumentare per l'anno 2015, anche se il numero di destinazioni rimarrebbe lo stesso.

"Siamo molto preoccupati per l'apertura prioritaria delle rotte richieste dal contesto economico come le destinazioni in Germania (Monaco, Colonia, Francoforte), Francia (Parigi), Olanda (Amsterdam). L'aeroporto di Iasi è già riuscito a pianificare importanti incontri in 2015 per discutere i dettagli e rispondere a specifiche richieste di informazioni sulla possibilità di aprire nuove rotte nei prossimi anni.
Gli anni 2014 e 2015 rimarranno nella storia dell'aeroporto di Iasi, ma anche della nostra comunità come anni di riferimento e punto di partenza per lo sviluppo sostenibile di Iaşi e dell'intera regione. Il completamento della pista, l'espansione della piattaforma di parcheggio dell'aeromobile e l'erezione del nuovo terminal sono investimenti che non sono stati e non sono un obiettivo in sé. Questi rappresentano i mezzi con cui la nostra comunità può svilupparsi, hanno successo e faranno sì che i nostri piani futuri prendano forma, si materializzino ”, ha dichiarato Marius BODEA, Presidente del Consiglio di amministrazione dell'aeroporto di Iasi.

Ricordiamo che nella prima parte dell'anno 2015 opererà un totale di 8 (otto) destinazioni esterne per passeggeri nell'area moldava: in Italia 5 (cinque) destinazioni - Roma, Bologna, Torino, Milano (Bergamo), Venezia (Treviso); in Austria - Vienna; in Israele - Tel Aviv; nel Regno Unito - Londra
Tutte queste destinazioni sono gestite da 3 (tre) compagnie aeree partner dell'aeroporto di Iasi: TAROM, Austrian Airlines e Wizz Air.

Commento 1
  1. […] L'aeroporto di Iasi ha superato la soglia 273.000 per i passeggeri registrati in 2014 Leggi: l'attrezzatura ILS Cat II è stata installata e approvata sull'aeroporto internazionale di Iasi […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.