Aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest: nuove porte d'imbarco 4

Aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest: nuove porte d'imbarco 4

0 942

Aeroporto Internazionale Henri Coandă Bucarest diventa bello. Ci sono molte possibilità che 2016 porti 10 milioni di passeggeri attraverso il principale aeroporto in Romania. Molte nuove rotte, voli aggiuntivi, nuove compagnie aeree e basi operative.

Aeroporto Internazionale Henri Coandă Bucarest

Aeroporto Internazionale Henri Coandă Bucarest

Ma questa crescita accelerata comporta fasci, ritardi, code infinite per il controllo di sicurezza e molte altre carenze per i passeggeri.

Nel tentativo di semplificare il gran numero di passeggeri, sono state aperte due nuove linee di controllo di sicurezza. Allo stesso tempo, al fine di garantire un carico equilibrato delle due aree di controllo, il loro monitoraggio e distribuzione dei passeggeri nell'area meno affollata vengono effettuati in modo permanente.

Come risultato delle misure adottate, il tempo medio di attesa per il controllo di sicurezza, durante le ore di punta, è stato ridotto a 15 minuti, raggiungendo puntualmente solo 20 minuti.

Allo stesso tempo, la National Airports Company di Bucarest ha anche utilizzato le nuove porte di navigazione 4 all'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest.

Il numero aggiuntivo di porte è stato ottenuto riorganizzando e riconfigurando uno spazio al piano terra del Terminale Finger. Utilizzando le porte, numerate da 20 a 23, i passeggeri beneficiano di uno spazio di attesa aggiuntivo nell'area di imbarco su 700 metri quadrati.

L'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest ha ora 42 di porte passeggeri.

Compagnia nazionale degli aeroporti di Bucarest assicura ai passeggeri, alle compagnie aeree e a tutti gli altri clienti che adotta tutte le misure necessarie per il comfort e la sicurezza dei passeggeri e per lo svolgimento sicuro delle operazioni aeroportuali, con elevati standard di qualità e professionalità.

E il problema è solo all'inizio. 2017 promette molti altri nuovi voli e rotte. Inoltre i voli charter, anch'essi in aumento. L'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest riuscirà a gestire l'intero flusso di passeggeri? Vedremo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.