L'aeroporto internazionale di Kansai è sott'acqua, colpito dal tifone Jebi (video)

A causa del tifone Jebi, l'aeroporto internazionale di Kansai è stato allagato. Oltre 3000 sono rimaste intrappolate in aeroporto.

0 122

In questi giorni, il tifone Jebi diffonde il panico tra i giapponesi e provoca danni significativi. La regione del Kansai è stata una delle più colpite, con forti piogge e forti venti fino a 240 di chilometri / h. E l'aeroporto internazionale di Kansai è stato colpito dal tifone Jebi.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

I binari, i gradini e le piattaforme di parcheggio sono stati inondati da uno strato d'acqua di circa 40-50cm. Oltre 3000 persone sono rimaste intrappolate nei terminal dell'aeroporto. Il personale dell'aeroporto ha elogiato tutte le misure per rendere i passeggeri al sicuro di fronte al tifone Jebi. Hanno ricevuto coperte, acqua e cibo. Solo una persona è stata leggermente ferita dopo la rottura di una finestra terminale.

Aeroporto internazionale di Kansai sott'acqua

Anche le vie di comunicazione tra l'aeroporto e l'isola principale sono state interessate. Ti ricordiamo che l'aeroporto internazionale di Kansai è costruito su un'isola artificiale, nel mezzo della baia di Osaka. Centinaia di voli sono stati cancellati.

Oggi, le persone all'aeroporto sono state evacuate con l'aiuto di barche. Il traffico aereo rimane chiuso tra 5 e 6 settembre 2018!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco