L'aeroporto di Londra Gatwick ridurrà il traffico aereo di oltre 800 voli al mese per mancanza di personale

0 444

L'aeroporto di Londra Gatwick ha deciso di ridurre la capacità di trasporto aereo durante l'estate per ridurre al minimo le lunghe code, i ritardi e le cancellazioni dell'ultimo minuto, dopo che centinaia di cancellazioni hanno rovinato i piani di viaggio di migliaia di turisti.

Il numero di voli giornalieri per il secondo aeroporto più trafficato di Londra sarà ridotto a circa 825 a luglio e 850 ad agosto, rispetto ai 900 tra decolli e atterraggi giornalieri registrati in passato.

L'aeroporto ha dichiarato di aver riaperto il suo terminal sud e di aver già assunto circa 400 nuovi dipendenti dopo aver rivisto le sue operazioni nel tentativo di fornire ai passeggeri "uno standard di servizio più affidabile e migliore".

Commentando la decisione, il CEO di Gatwick Stewart Wingate ha dichiarato: "È evidente che durante la settimana giubilare alcune società operanti nello scalo hanno faticato, in particolare, a causa della mancanza di personale. Agendo in modo decisivo ora, miriamo ad aiutare gli operatori di assistenza a terra - e anche le nostre compagnie aeree - a far corrispondere meglio i loro orari di volo con le risorse disponibili."

Ha anche affermato che c'è stata una "notevole inversione di tendenza" nel numero di voli, che è aumentato del 400% da gennaio e fino ad oggi. "Come è già avvenuto, la stragrande maggioranza dei voli estivi opererà normalmenteAggiunto Wingate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.