Air Canada ha sospeso i voli per il Messico e i Caraibi.

0 772

Al 31 gennaio Air Canada ha temporaneamente sospeso i voli verso destinazioni in Messico e nei Caraibie) La misura si applica per 90 giorni, in risposta alle nuove misure adottate dalle autorità canadesi nel processo di limitazione della diffusione di nuovi ceppi di COVID-19.



A seguito di consultazioni con il governo federale, Air Canada ha accettato di sospendere le operazioni verso 15 destinazioni in Messico e nei Caraibi tra il 31 gennaio e il 30 aprile.

Air Canada effettuerà voli di rimpatrio.

Per garantire che i cittadini canadesi non siano bloccati all'estero, Air Canada opererà diversi voli di rimpatrio dalle città colpite.

I voli sospesi saranno da e per le seguenti destinazioni: Cayo Coco, Cancun, Liberia, Montego Bay, Punta Cana, Varadero, Puerto Vallarta, Antigua, Aruba, Barbados, Kingston, Messico, Nassau, Providenciales, San Jose.

In caso di voli cancellati, i clienti riceveranno un rimborso completo perché non ci sono altre alternative.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.