Air Moldova e Blue Air - accordo sull'operatività di voli low cost verso 50 destinazioni europee

1 391

Di venerdì, 26 di maggio 2012, Air Moldova Airline e Blue Air hanno firmato una partnership per operare voli a basso costo verso destinazioni europee 50.



Il documento firmato prevede tre fasi di collaborazione basate sui principi del "basso costo". Si tratta di fornire ai passeggeri prezzi ridotti per i biglietti Blue Air, acquistabili da tutti i sistemi di vendita Air Moldova e Blue Air, rinegoziare i contratti di servizio a terra con tutti gli aeroporti italiani e organizzare un nuovo terminal passeggeri Blue Air nell'aeroporto internazionale di Chisinau.

Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture stradali, Anatol Șalaru, ha dichiarato che questo accordo è stato raggiunto a seguito di una serie di negoziati con i rappresentanti di Blue Air al fine di garantire il crescente interesse dei cittadini della Repubblica di Moldova verso servizi aerei di qualità e prezzi bassi.

Anatol Șalaru ha specificato che da 15 giugno a 2012 verranno pubblicati il ​​listino prezzi e le destinazioni, e quindi verranno effettuati i primi voli aerei low cost per le principali città di 3 in Italia.

Nello stesso contesto, il direttore generale di Blue Air, lo sceriffo Ussama, ha spiegato che sulla destinazione Chisinau-Madrid con scalo a Bucarest, il costo del biglietto sarà di 100 euro, tutte le tasse aeroportuali sono incluse nel prezzo.

Va menzionato che, fino all'operatività del nuovo terminal Blue Air dedicato all'aeroporto di Chisinau, i voli saranno operati dalla capitale della Moldavia da aeromobili Air Moldova con fermate su Otopeni a Bucarest o Bacau, da dove i passeggeri saranno trasportati da Velivolo Blue Air per il trasporto verso destinazioni in Europa.

Blue Air è la prima compagnia aerea con capitale privato 100%, che ha lanciato voli a basso costo in Romania e attualmente detiene oltre il 40% del mercato a basso costo rumeno. La flotta Blue Air è composta da aeromobili del tipo Boeing 18, con capacità tra 126 e 170 di posti.

È interessante vedere cosa accadrà all'aeroporto di Chisinau. Carpatair opererà voli diretti da Chisinau verso l'Italia da giugno. TAROM ha introdotto nuove frequenze a Chisinau

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.