Alitalia opererà più di 1000 voli a settimana verso 37 destinazioni nazionali e internazionali a luglio.

0 3.694

Alitalia aumenterà il numero di voli e destinazioni serviti a luglio. Opererà oltre 1.000 voli a settimana e aggiungerà 13 nuovi aeroporti nazionali e internazionali: Amsterdam, Atene, Boston, Malta, Nizza, Tel Aviv, Tirana, Tunisi e Italia (Brindisi, Firenze, Lampedusa, Pantelleria e Reggio Calabria).

Alitalia opererà il 60% in più di voli rispetto a giugno e il doppio dei servizi rispetto a maggio. Gli aerei Alitalia voleranno su 52 rotte (22 in più rispetto a giugno) per 37 aeroporti, di cui 19 in Italia e 18 all'estero.

L'orario di volo di Alitalia a luglio includerà principalmente la riapertura dei servizi aerei internazionali a Milano e l'aumento dei voli internazionali da Roma, nonché l'aumento dei servizi dal nord Italia al sud Italia e alle isole italiane.

Alitalia opererà più di 1000 voli a settimana

Nel dettaglio, Alitalia riprenderà i voli da Roma Fiumicino a Roma Athena (2 voli al giorno, dal 1 ° luglio), Amsterdam, Tel Aviv, Tunisi (10 voli settimanali con ciascuno dei tre aeroporti, dal 1o luglio), Nisa şi Tirana (6 voli a settimana per ogni aeroporto, dal 1 ° luglio), Malta (6 voli a settimana, dal 2 luglio), Boston (6 voli a settimana, dal 16 luglio), Brindisi (2 voli al giorno, dal 1 ° luglio), Firenze (2 voli giornalieri dal 1 ° luglio, in sostituzione dei servizi per Pisa), Reggio Calabria (2 voli al giorno, dal 1 ° luglio), Lampedusa e Pantelleria (4 voli settimanali con ciascuno dei due aeroporti, servizi estivi stagionali a partire dal 4 luglio).

Alitalia aumenterà anche il numero di servizi aerei dall'aeroporto di Roma Fiumicino dal 1 ° luglio al Barcellona e Madrid (da 6 voli a settimana a 2 al giorno per ogni aeroporto), Parigi (da 20 voli a settimana a 4 al giorno), Londra (Da 4 a 6 voli al giorno), Milano (da 8 a 10 voli al giorno), Bologna, Lamezia Terme, Torino e Venezia (Da 2 a 4 voli al giorno per ciascuno dei quattro aeroporti).

Altri voli nazionali per l'Italia

Alitalia ha già programmato di aumentare il numero di servizi da Roma a Roma dal 15 giugno Catania e Palermo (Da 8 a 10 voli al giorno con ciascuno dei due aeroporti) e verso Cagliari (da 6 a 8 voli giornalieri).

Dall'aeroporto di Milano Malpensa, dove la compagnia aerea proseguirà le sue operazioni fino alla riapertura dell'aeroporto di Linate, Alitalia riprenderà i servizi internazionali per Londra, Parigi, Amsterdam (2 voli al giorno con ciascuno dei tre aeroporti, dal 1 ° luglio), Bruxelles (12 voli a settimana, dal 1 ° luglio) e servizi domestici per Brindisi, Lamezia Terme, Napoli, Reggio Calabria (2 voli al giorno con ogni aeroporto), Pantelleria e Lampedusa (2 voli settimanali con ciascuno dei due aeroporti, servizi estivi stagionali che inizieranno rispettivamente il 4 e 5 luglio).

750 voli settimanali da Roma

In generale, con circa 750 voli a settimana, Alitalia collegherà il suo hub dall'aeroporto internazionale di Roma Fiumicino con 36 destinazioni nazionali e internazionali. In Italia, volerà da Roma ad Alghero, Bologna, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Milano, Napoli, Olbia, Palermo, Pantelleria, Reggio Calabria, Torino, Venezia.

Su rotte internazionali, Alitalia volerà da Roma ad Amsterdam, Atene, Barcellona, ​​Boston, Bruxelles, Francoforte, Ginevra, Londra, Madrid, Malta, Monaco, New York, Nizza, Parigi, Tel Aviv, Tirana, Tunisi e Zurigo.

350 voli settimanali da Milano

Da Milano, Alitalia servirà 17 destinazioni nazionali e internazionali (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo, Pantelleria, Reggio Calabria, Roma e, all'estero, Amsterdam, Bruxelles, Londra e Parigi) con oltre 350 voli settimanali.

Tutti i voli passeggeri sono gestiti con bassa capacità aeronautica, al fine di rispettare le disposizioni della legge italiana sulla distanza sociale a bordo degli aeromobili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.