L'Inghilterra rimuove tutti i paesi dalla lista rossa, dal 15 dicembre 2021! Le regole restano!

0 2.237

Il governo britannico ha confermato che tutti gli 11 paesi della lista rossa verranno eliminati a partire dal 15 dicembre, a partire dalle 4:00. Rimarranno invece attive fino a gennaio tutte le misure e le regole applicate all'ingresso nel Paese.



Grant Shapps ha confermato che dalle 4:00 del 15 dicembre non ci saranno paesi nella lista rossa del Regno Unito. Significa che tutti quelli provenienti da Sud Africa, Angola, Botswana, Eswatini, Lesotho, Malawi, Mozambico, Namibia, Nigeria, Zambia e Zimbabwe non devono più trascorrere 10 giorni in quarantena istituzionalizzata.

Il Segretario dei Trasporti ha ricordato ai passeggeri le attuali norme sui test, che sono ancora in vigore. Tutti i viaggiatori che desiderano arrivare nel Regno Unito devono sottoporsi a un test COVID-19 prima della partenza e un test PCR all'ingresso nel Regno Unito, isolandosi fino a quando non ricevono il risultato, indipendentemente dallo stato di vaccinazione.

Sono state introdotte regole per combattere la diffusione della variante Omicron, che ora ha la trasmissione comunitaria nel Regno Unito.

Il segretario alla salute Sajid Javid ha dichiarato alla Camera dei Comuni:Non manterremo le misure in vigore più a lungo del necessario. Ora che c'è la trasmissione comunitaria di Omicron nel Regno Unito e il nuovo ceppo si è diffuso in tutto il mondo, la lista rossa dei viaggi è ora meno efficace nel rallentare l'incursione di Omicron all'estero.

"Quindi, vorrei annunciare oggi che, sebbene manterremo le nostre misure di prova temporanee per i viaggi internazionali, rimuoveremo tutti gli 11 paesi dalla lista rossa a partire da domani mattina, a partire dalle 4:00."

Te lo ricordiamo tutti coloro che viaggiano dalla Romania all'Inghilterra devono essere testati prima del viaggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.