Anny Divya, la più giovane comandante di aeromobili Boeing 777 femminile

Anny Divya, la più giovane comandante di aeromobili Boeing 777 femminile

A soli 30, Anny Divya può vantarsi di essere la più giovane comandante di velivoli Boeing 777 al mondo. Leggi la storia qui sotto, che può essere una lezione di vita per tutti noi!

0 2.632

La storia della giovane Anny Divya, comandante di aeromobili Boeing 777, è impressionante e può essere una lezione di vita per tutti noi. È la prova del detto "prenditi cura di ciò che vuoi perché può essere realizzato". Allo stesso tempo, è la prova che il desiderio stesso di avere successo in un campo può portarti sulla strada del successo.

Anny-Divya-femminile comandante-boeing-777

Anny Divya - comandante di giovane donna del velivolo Boeing 777

Anny Divya nacque in una famiglia modesta, vicino a una base aerea militare di Pathankot. Sua madre ha instillato nella sua prima infanzia la passione di essere un pilota. All'inizio, la famiglia e le persone a loro vicine ridevano del sogno della giovane donna. L'alto costo della scuola pilota la scoraggiava, ma sua madre e sua sorella la sostenevano per seguire il suo sogno. Né il padre era troppo soddisfatto della scelta della ragazza, ma alla fine fece ogni sforzo per supportarla nella scelta che aveva fatto.

Anny ha completato la Indira Gandhi Rashtriya Uran Akademi Aviation School (IGRUA)

In 2003, Indira Gandhi Rashtriya Uran Akademi (IGRUA), la scuola di aviazione dell'Uttar Pradesh, ha annunciato che sta aprendo le porte a coloro che vogliono diventare piloti. Per la prima volta, gli studenti non cercavano ore di volo. Anny Divya lo scoprì e partì per Delhi per gli esami di ammissione. Ha viaggiato 2 giorni in treno, più in piedi, con sua madre.

È stato un duro esame, con la rimozione di molti candidati per i posti 30, ma Anny è stato selezionato. Seguì un momento difficile per la famiglia, durante il quale sempre più persone cercavano di scoraggiarli. Ma non hanno restituito. Presero in prestito denaro dai loro vicini e da una banca e Anny riuscì a completare la scuola di aviazione. Cosa non fanno i genitori per i loro bambini?!?!

Proveniente da un ambiente rurale, senza troppe opportunità e senza l'opportunità di imparare l'inglese a scuola, Anny ha subito uno shock culturale. Sin dal primo giorno di scuola aeronautica, la giovane donna è stata il bersaglio di quelli di Delhi e Mumbai. Ma non si è arreso. Ha lavorato molto duramente e aveva fatto molto meglio degli altri suoi colleghi, che provenivano da famiglie benestanti con una storia di aviazione.

Il lavoro e la perseveranza della giovane hanno attirato molte gelosie, ma anche una borsa di studio verso la fine del periodo di formazione. Lentamente, Anny ottenne la fiducia degli altri e iniziò a perfezionare il suo inglese.

In 2006, Anny Divya ha co-pilotato Air India

A 19 anni, Anny Divya finì la scuola di aviazione e in 2006 arrivò all'Air India per merito. Fu mandata a scuola in Spagna, per la prima volta all'estero, dove si preparò a pilotare un aereo Boeing 737.

A 21 per anni, è salito a bordo dell'aereo Boeing 777, dopo un'altra fase di scolarizzazione a Londra. Gli aerei Triple Seven sono widebody e volano su voli lunghi e molto lunghi. Tali aeromobili possono trasportare fino a passeggeri 370.

In 30 da anni, Anny Divya è un comandante di aeromobili Boeing 777

Quest'anno, a 30 anni fa, Anny Divya è diventata la comandante di aeromobili Boeing 777 più giovane al mondo. Vola regolarmente a New York, Chicago e San Francisco. Un comandante della compagnia Air India, che era uno dei suoi istruttori, afferma che Anny è molto ben informata e appassionata, ma anche disposta ad attuare ciò che ha imparato.

Da un punto di vista finanziario, il destino della famiglia è cambiato. Ha pagato il prestito fatto dai suoi genitori e ha pagato i suoi debiti. Ha finanziato gli studi di suo fratello minore in Australia e ha aiutato sua sorella maggiore a trasferirsi negli Stati Uniti.

Ha comprato una bella casa per i suoi genitori a Vijaywada e ha investito in una casa a Hyderabad. Dice che molti dei suoi colleghi hanno speso i loro soldi per acquistare più proprietà, ma ritiene che i suoi soldi siano investiti meglio nell'istruzione di suo fratello.

Anny Divya è un esempio da seguire. Le sue prestazioni sono notevoli, ma può sembrare ancora più impressionante se si considerano le seguenti statistiche: Dei piloti della linea 140.000 in tutto il mondo, poco più di 6.500 sono donne - una media di poco più di 5% in tutto il mondo - e solo 450 sono capitani.

Speriamo che questa storia ispiri più donne a perseguire una carriera nel settore dell'aviazione, al timone di aerei commerciali, e provare la gioia di volare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.