Attacco terroristico all'aeroporto internazionale di Istanbul Ataturk

1 608

La serata di 28 giugno rimarrà nella storia dell'aviazione come lutto. Tre terroristi kamikaze hanno fatto esplodere martedì sera all'ingresso dell'aeroporto internazionale Ataturk di Istanbul.



Le prime informazioni annunciano 41 morto e sopra 239 ferito (109 ha richiesto il ricovero). Secondo i media internazionali, l'ISIS ha rivendicato l'attacco. Possiamo dire che l'ISIS colpisce ancora e fa tutto in un aeroporto europeo.

Attacco terroristico all'aeroporto internazionale di Istanbul Atatürk


Decine di voli ritardati, migliaia di persone bloccate in aeroporto, ma ancora più doloroso è il fatto che ci siano decine di feriti e morti. Per la Turchia, l'ondata di attacchi sembra non fermarsi ...

L'Aeroporto Internazionale Ataturk di Istanbul è uno dei maggiori aeroporti in Europa. Ci sono voli per 284 da destinazioni nei paesi 113. Un simile attacco terroristico influenzerà sicuramente il traffico aereo nell'area.

C'è anche un gruppo di rumeni intrappolati nell'area libera dell'aeroporto di Istanbul.

Secondo Pro TV, Liviu Iolu, portavoce del governo, ha dichiarato: "C'è un gruppo di rumeni intrappolati nella zona franca, dopo aver controllato i passaporti, con i quali la squadra consolare si tiene in contatto telefonicamente. Ci sono rumeni che aspettavano di partire con un volo Turkish Airlines e che non sono decollati”.

Adesso è tutto il caos. Torneremo con ulteriori informazioni dopo che la situazione si sarà calmata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.