Atterraggio parallelo di San Francisco (video)

2 4.863

Se hai seguito attentamente la pagina AirlinesTravel su facebook, probabilmente hai notato quando ho pubblicato le foto con atterraggi paralleli a San Francisco.

Atterraggio parallelo a San Francisco

San Francisco International Airport (SFO)
Aeroporto Internazionale di San Francisco (SFO)

Com'è possibile? Aeroporto Internazionale di San Francisco (SFO) ha tracce 4, 2 con 2 in parallelo: 10L / 28R (misuratori 3618) e 10R / 28L (misuratori 3469); 1R / 19L (metri 2637) e 1L / 19R (metri 2332). Il traffico principale è principalmente sulle tracce 28R e 28L, che sono parallele e abbastanza vicine tra loro.

L'aumento del traffico aereo ha portato ad approcci creativi e complessi all'atterraggio. In condizioni meteorologiche e di visibilità ideali, gli atterraggi paralleli sono facilmente gestibili, con un flusso relativamente elevato di circa 60 di aeromobili all'ora.

aterizare-paralel-san-francisco

Situazioni delicate si verificano in condizioni meteorologiche avverse. In tali momenti, il flusso viene ridotto a 38 di aeromobili all'ora e gli atterraggi vengono effettuati in gran parte dagli strumenti installati a terra e sui bordi dell'aeromobile.

L'aeroporto utilizza PRM (Precision Runway Monitoring) in combinazione con SOIA (Simultaneous Offset Instrument Approach). Un approccio PRM utilizza un radar di separazione aggiuntivo, che protegge gli aerei mentre volano molto vicini l'uno all'altro. La SOIA coordina gli aeromobili a distanze inferiori a 230 metri l'una dall'altra.

Atterraggio parallelo grafico a San Francisco
soia-sfo

Quando un aereo si prepara a sbarcare su 28L, guidato dall'ILS (sistema di atterraggio dello strumento), l'altro aereo vola con l'aiuto di LDA (aiuto direzionale di tipo localizzatore) fino all'atterraggio vicino.

In condizioni di nebbia fitta, il flusso scende al di sotto di 30 degli aerei all'ora e l'aereo usa ILS (fino a CAT-III) per atterrare su 28R.

La prossima volta che voli a San Francisco e fai un atterraggio parallelo, congratulati con i piloti per aver eseguito alcune manovre delicate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.