fbpx L'Austria applica internamente nuove misure restrittive, valide fino al 6 dicembre

L'Austria applica internamente nuove misure restrittive, valide fino al 6 dicembre

0 2
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Dal 17 novembre 2020, alle 00:00, sono entrate in vigore le nuove misure restrittive applicate in Austria. Sono valide fino al 6 dicembre compreso, ma con possibilità di prolungare il periodo.

Le norme sulla circolazione delle persone nello spazio pubblico, sul territorio dell'Austria, sono valide fino a nuove disposizioni, almeno fino al 26 novembre 2020 (compreso).

L'Austria NON impone uno stato di emergenza

L'Austria non impone uno stato di emergenza, ma le misure sono adottate ai sensi del COVID-19. Vediamo le nuove misure restrittive imposte dalle autorità di Vienna.

Quando viaggi in pubblico, devi sono state osservate le seguenti misure:

  • In spazi pubblici esterni e interni deve essere mantenuta una distanza di almeno uno un metro rispetto alle persone che non vivono nella stessa famiglia.
  • Divieto totale di uscire di casa 24 ore su 24, con alcune eccezioni: per andare a lavorare (se il "telelavoro" non è possibile), per esigenze personali urgenti, in caso di pericolo imminente, per fornire assistenza ad altri o per il recupero fisico o mentale, risolvere problemi questioni amministrative e legali che non subiscono rinvii, partecipazione alle elezioni elettorali.
  • Limitare i contatti a una persona esterna alla famiglia, sia in spazi privati ​​che pubblici. Oltre agli alloggi, la polizia può controllare altri spazi privati: annessi, garage, cortili, ecc.

Altre misure applicate nel territorio dell'Austria

  • Tutti gli esercizi di ristorazione sono chiusi, è comunque consentita la consegna a domicilio, così come gli hotel, che possono ospitare solo persone in viaggio per lavoro.
  • Tutte le istituzioni culturali e di intrattenimento, inclusi musei e zoo, sono chiuse, ad eccezione delle biblioteche.
  • I luoghi di svago sono chiusi, ad eccezione di parchi e chiese.
  • I palazzetti e le basi sono chiusi, l'accesso è consentito solo agli atleti di spettacolo.
  • Le unità commerciali sono chiuse ad eccezione di negozi di alimentari, farmacie, distributori di benzina, banche, uffici postali, tabacchi, officine di biciclette e auto, società di smaltimento rifiuti.
  • L'intero sistema educativo si svolgerà online.
Elenco delle misure adottate dall'Austria nella lotta al nuovo coronavirus

Indossare una maschera protettiva è obbligatorio nei luoghi pubblici, in stanze chiuse, negli ospedali, nei centri di cura e in altri luoghi in cui vengono forniti i servizi sanitari, nonché nell'area dei trasporti pubblici e nelle aree di attesa (stazioni della metropolitana, binari, stazioni automobilistiche, stazioni ferroviarie, aeroporti e loro strutture di collegamento).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.