Avianca ha sospeso oltre 20 rotte internazionali.

0 107

L'evoluzione della pandemia COVID-19 ha dimostrato che la fine della pandemia è ancora lontana. Con l'avanzare della vaccinazione in più di 100 paesi in tutto il mondo, ci sono molte restrizioni ai viaggi che hanno costretto la chiusura dei confini a causa di nuovi ceppi del virus.

Le compagnie aeree sono prudenti e preferiscono mantenere un orario ridotto, mantenendo le rotte più richieste. Una di queste compagnie aeree è il vettore nazionale colombiano Avianca. CLa compagnia ha annunciato la cancellazione di oltre 20 voli internazionali da e per la Colombia, a partire dal 1 ° marzo.

A gennaio, il vettore colombiano ha annunciato un aumento del numero di rotte del 77% e delle frequenze del 124%, rispetto a ottobre 2020. Tuttavia, l'evoluzione della pandemia ha costretto la compagnia aerea a cambiare i suoi piani.

Avianca ha cancellato oltre 20 rotte internazionali.

A partire dal 1 ° marzo, il vettore ha cancellato più di 20 rotte verso destinazioni internazionali servite dagli aeroporti di Bogotá El Dorado, Cali Alfonso Bonilla e Medellín José María Córdova.

Queste misure dureranno fino al 1 aprile o fino a quando la situazione non consentirà la ripresa dei voli. Tuttavia, destinazioni come Orlando International (USA) e Curaçao International torneranno prima di tale orario.

I passeggeri interessati da queste cancellazioni hanno la possibilità di cambiare rotta e data senza alcun costo aggiuntivo. L'elenco delle destinazioni cancellate è:

  • Da Bogotà: Barcellona (Spagna), Londra (Regno Unito), Curaçao, San Juan (Porto Rico), La Paz e Santa Cruz de la Sierra (Bolivia), Rio de Janeiro (Brasile), Asunción (Paraguay), Montevideo (Uruguay)), Fort Lauderdale e Orlando (USA) e Panama.
  • Da Cali e Medellín: Madrid, Spagna).
  • Itinerari in America Centrale: San Salvador - New York Newark (già sospeso da febbraio), San Salvador - Dallas (USA), San Salvador - Toronto (Canada) e Panama-San José (Costa Rica), tra gli altri.

Avianca ha confermato l'implementazione di un sistema di test sui passeggeri.

Verrà avviata una rotta internazionale tra San Salvador International e Ontario International (USA). Quest'ultima rotta sarà operata tre volte alla settimana da un aeromobile Airbus A319, con l'obiettivo di aumentare il collegamento tra l'America Centrale e la costa occidentale degli Stati Uniti.

Per gli altri voli internazionali non sospesi, Avianca ha confermato l'implementazione di un sistema di test in collaborazione con SynLab Columbia.

Questi test consentiranno ai passeggeri internazionali che acquistano le opzioni L e XXL di eseguire un test PCR prima della partenza e di ricevere i risultati entro le prossime 24-36 ore. Per il resto dei passeggeri, l'opzione è ancora disponibile a un costo aggiuntivo.

D'altra parte, Avianca ha annunciato l'inaugurazione di diverse rotte nazionali. Nuove rotte includono Pereira Matecaña a Cartagena Rafael Núñez e Santa Marta Simon Bolívar.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.