Aviazione commerciale in 2016: crescita 6.3% e stabilire nuovi record

Aviazione commerciale in 2016: crescita 6.3% e stabilire nuovi record

Sono stati registrati circa 3.7 miliardi di passeggeri!

1 1.808

All'inizio di questo mese, la IATA (International Air Transport Association) ha pubblicato un comunicato stampa con cifre per l'anno 2016. Il traffico passeggeri è aumentato del 6.3%, con miliardi di passeggeri 3.7 registrati a livello globale. Allo stesso tempo, il livello di carico dell'aeromobile ha raggiunto una media globale di 80.5%, un nuovo record. E la capacità di trasporto è aumentata del 6.2% rispetto a 2015.

Sono stati registrati 3.7 miliardi di passeggeri

Prestazioni particolari sono state registrate a dicembre 2016, quando la domanda era 8.8% e la capacità di trasporto è aumentata del 6.6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Secondo IATA, 2016 ha portato 700 di nuove rotte e la tariffa media è diminuita di 44 dollari. Come puoi vedere, la domanda è in aumento e i voli sono più accessibili.

alto carico-80.5 globale

La IATA avverte che questo requisito è in aumento e che i governi dovranno lavorare con l'industria aeronautica per soddisfare questa richiesta. Sono necessarie infrastrutture per supportare la crescita dei voli, regolamenti per sostenere lo sviluppo del settore, ma anche per adeguare le tasse in modo da non soffocare questa crescita.

Se si osservano quelli summenzionati, l'industria aeronautica si svilupperà in modo sicuro e faciliterà la creazione di nuovi posti di lavoro.

Traffico passeggeri internazionale in 2016

Secondo la IATA, il traffico passeggeri internazionale è aumentato del 6.7% rispetto a 2015 e la capacità di trasporto è aumentata del 6.9%. Anche il fattore di carico dell'aeromobile è aumentato di 0.2%, a 79.6%.

Se guardiamo le regioni, aziende in Medio Oriente hanno registrato il maggiore aumento del traffico passeggeri, di 11.8%. E la capacità di trasporto è aumentata del 13.7%, continuando a superare la domanda. Allo stesso tempo, questo aumento accelerato della capacità di trasporto ha ridotto la velocità media di carico degli aeromobili di 1.3%, raggiungendo 74.7%.

Aziende in Asia-Pacifico ha registrato un aumento significativo del 8.3% del traffico passeggeri. La capacità di trasporto è aumentata del 7.7% e la velocità di carico media dell'aeromobile è aumentata del 0.4%, fino a 78.6%.

Compagnie aeree dall'America Latina hanno aumentato il traffico passeggeri di 7.4% e la capacità di trasporto è aumentata di 4.8% rispetto a 2015. Pertanto, il grado di carico per regione era 81.3%, aumentando del 1.9% rispetto a 2015.

E le aziende in Africa hanno registrato un aumento del 7.4% del traffico passeggeri internazionale. La crescita è supportata dalla crescente domanda di voli per l'Asia e il Medio Oriente. La capacità di trasporto è aumentata anche con 7.4%, il che consente di mantenere il livello di carico su 67.7%.

Gli incrementi più piccoli sono stati registrati in Europa, con un aumento del traffico passeggeri internazionale solo del 4.8% rispetto a 2015, ma anche in Nord America, dove l'aumento è stato solo del 2.8%. L'aumento della capacità di trasporto è stato di 3.3%, il che ha portato a una riduzione del livello di carico medio di 0.5%, a 81.3%.

Traffico passeggeri interno in 2016

Per quanto riguarda il traffico passeggeri internazionale, l'incremento è stato del 5.7%. L'aumento della capacità di trasporto è aumentato del 5.1% e la velocità di carico media dell'aeromobile è stata del 82.2%.

I mercati con la maggiore crescita del traffico interno sono stati la Cina (11.7%) e l'India (23.3%). Questi aumenti sono stati supportati da nuove rotte, ma anche dall'aumento delle frequenze sulle rotte esistenti. Questa tendenza continuerà in 2017.

Commento 1
  1. [...] Il traffico aereo passeggeri aumenta di anno in anno. La IATA (International Air Transport Association) ha riportato un aumento di 6.3% a livello globale per 2016 rispetto a 2015, con la registrazione di miliardi di passeggeri 3.7. [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.