Aerei del futuro e risorse energetiche alternative

Aerei del futuro e risorse energetiche alternative

0 320

In tempi difficili per l'industria aerea, diverse compagnie aeree e produttori di aeromobili si sono riuniti per trovare nuove risorse energetiche alternative e progettare gli aerei del futuro.

Ricercatori francesi sostengono che nei prossimi anni gli aerei passeggeri potrebbero essere alimentati da combustibile estratto da paglia e segatura, un'alternativa più verde del cherosene. Il progetto "ProBio 3" è iniziato a luglio ed è cofinanziato dal governo francese. Mira a trattare i detriti agricoli e forestali per sviluppare un nuovo tipo di biocarburante, che potrebbe essere utilizzato in proporzione allo 50% in combinazione con il cherosene.

Airbus, il produttore europeo di aeromobili e uno dei sostenitori del programma, ritiene che la segatura e i rifiuti agricoli potrebbero essere una fonte alternativa di carburante in futuro. Il budget del programma ProBio3 in otto anni è di 24,6 milioni. Il programma mira a creare una proficua linea di produzione di olii idroprocessati, un tipo di biocarburante certificato da standard internazionali come compatibile con gli aerei, in combinazione con il cherosene.

L'UE prevede di produrre annualmente 2 milioni di tonnellate di biocarburanti per aeroplani da parte di 2020. Le compagnie aeree in Europa consumano ogni anno circa 50 milioni di tonnellate di cherosene. Quindi la percentuale di biocarburanti non sarà molto alta, ma è un inizio!

Rimaniamo anche nell'area delle risorse energetiche alternative e discutiamo presentazione dell'istituto di ricerca tedesco, Bauhaus Luftfahrt. Ha presentato a aeromobili alimentati da motori elettrici. Il concetto di aereo presentato, chiamato "Ce-Liner", ha una capacità di sedili 200. L'istituto di ricerca tedesco afferma che fino a 2030, le batterie avranno la capacità di consentire un volo di quasi 1.000 chilometri, fino a quando gli aerei elettrici 2035 saranno in grado di volare 1.500 km e fino a 2040, 2.500 km. Ce-Liner potrebbe diventare un serio concorrente per aeromobili classici, corti e di medie dimensioni, dal Boeing 737, Airbus A320, Embraer ecc.

Secondo i ricercatori, il Ce-Liner può essere rifornito di carburante in 30 minuti, ha motori reversibili per un migliore controllo e i sedili dei passeggeri sono progettati per fornire più spazio quando l'aereo non è pieno. Il prezzo dell'aereo Ce-Liner potrebbe essere di 39,6 milioni di dollari (30,6 milioni di euro).

Mi aspetto aeroplani dotati di pannelli solari o impianti eolici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.