Battere sull'aereo, in Otopeni - il filo degli eventi, su regole, interventi e pregiudizi

4 4.851

Il 17 luglio, a bordo di un aereo TAROM, che doveva operare il volo RO101 Bucarest - Il Cairo, è scoppiata una rissa tra 2 passeggeri, equipaggio e forze dell'ordine. Di seguito proviamo a riprodurre il filo degli eventi secondo le informazioni ufficiali ricevute tramite comunicati stampa.



Tutto è iniziato da una donna, che si è stabilita in uno dei posti di emergenza, senza soddisfare i criteri di permanenza in quella zona. Il personale di bordo ha cercato di addestrarlo secondo le regole del volo. Essendo in una delle uscite di emergenza, la donna doveva parlare inglese o la lingua dell'equipaggio, essere fisicamente in forma per aiutare l'evacuazione in caso di incidente / incidente e collaborare regolarmente con l'equipaggio.

Combatti in aereo, a Otopeni

Sfortunatamente, secondo la dichiarazione rilasciata da TAROM, la donna non parlava inglese o rumeno e non ha collaborato durante la formazione. Ti ricordiamo che le uscite di emergenza sono attivate durante un incidente / incidente e che quelli a loro diritto dovrebbero essere consapevoli di quali responsabilità sono esposte occupando quei luoghi.

Nel caso di Otopeni, la donna aveva anche bloccato l'area di accesso con i bagagli. Erano seduti sotto le loro sedie e ai loro piedi. Essendo in una zona di uscita di emergenza, i bagagli devono essere riposti solo in vani appositamente disposti sopra la testa.

Buono! Nella situazione sopracitata, l'equipaggio ha chiesto alla donna la carta d'imbarco per verificare se il posto occupato è quello sulla carta d'imbarco. A quel tempo, suo marito intervenne, aggredendo un membro dell'equipaggio e accusandola di aver abusato, rilevando che l'equipaggio non ha il diritto di legittimare sua moglie. Da quanto precede, sembra che la donna non abbia avuto luogo alle uscite di sicurezza, ma accanto a suo marito, infine. Dove si è trasferito dopo l'inizio dello scandalo.

Visto che la situazione è fuori controllo, il comandante ha richiesto l'intervento della polizia di frontiera e del personale di sicurezza TAROM. Dopo una feroce battaglia a bordo, nel tentativo di mettere le manette, i passeggeri di 2 e i loro bambini furono sbarcati.

Informazioni su regole, intervento e pregiudizi

Quello era il filo conduttore degli eventi. Ma le immagini che sono apparse nello spazio pubblico hanno sorpreso solo l'intervento degli agenti della polizia di frontiera, senza presentare quelli accaduti in precedenza. Da qui e l'ondata di indignazione di molti di coloro che hanno seguito le immagini.

Ma torniamo all'argomento. A mio avviso, l'equipaggio e coloro che sono intervenuti hanno agito secondo le regole dell'aviazione. Abbiamo visto azioni simili negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia o in altri paesi asiatici. Sapere che nella situazione gli americani sono ancora più violenti, compreso l'uso dell'armamento fornito.

A proposito di alcuni che ho scritto al momento. Ho anche scritto delle sanzioni ricevute dai passeggeri recalcitranti: 85000 di sterline per una donna nel Regno Unito (pagamento dei danni alla compagnia aerea) / $ 172 di multa per un uomo di origine asiatica (pagamento dei danni alla compagnia aerea). Inoltre qualche mese di carcere.

Le regole sono fatte per essere rispettate, non violate. L'aviazione funziona secondo regole rigorose, che devono essere rispettate da TUTTI, indipendentemente dallo stato sociale, dalla nazionalità, dal colore della pelle, ecc. Abbiamo scritto un articolo con COSA NON FARE IN AEREO!

Non giudichiamo dalle apparenze

Sì, le immagini che appaiono online possono influenzarti positivamente o negativamente. Posso farti esprimere giudizi su come sei intervenuto o su come non sei intervenuto. La verità è che sul bordo è facile dire dalla bocca o dalle dita. Ma prima di accusare l'equipaggio TAROM o gli agenti della polizia di frontiera, perché non incolpare i passeggeri per non aver rispettato le regole del volo? Prima di chiedere la clemenza, è meglio attenersi a tutte le regole.

Prima di venire con pregiudizi, esaminiamo l'intero evento nel suo insieme e pensiamo alla sicurezza del volo, qualunque esso sia.

Se quelli sopra menzionati che conosci non sono corretti o hai prove in altre direzioni, ti preghiamo di comunicarli nei commenti e cercheremo di ottenere altre informazioni da autorità, compagnie aeree ecc.

Commenti 4
  1. Dan dice

    Zauuuu, sei polveroso,… che dire della dichiarazione: - Ti rompo i denti dalla bocca se stai ancora filmando?

    1. Sorin Rusi dice

      In situazioni di questa degenerazione, il bullismo e le parole ad alta voce sono usate per il bullismo. Se hai partecipato alle proteste, le squadre di intervento si fanno avanti e bussano agli scudi per intimidire i manifestanti. È una tattica di intervento. Tenendo conto del conflitto a bordo, le squadre di intervento hanno paura della reazione dei passeggeri. Soprattutto perché in questa situazione c'erano più egiziani a bordo. E l'aereo è un perimetro chiuso, limitato nello spazio.

      Per quanto riguarda il video, potranno chiedere il risarcimento dei danni perché sono stati filmati senza approvazione. Attraverso queste immagini, le loro vite sono in pericolo. L'aereo non è di pubblico dominio. Ci sono alcune regole stabilite dall'azienda, dalle convenzioni IATA e ICAO, ecc ...

  2. Michael dice

    Servus. Ho visto anche diversi video e diversi post e sono del tuo parere sul filo degli eventi. Ma la cosa che mi ha indignato è stata la scarsa preparazione di chi ha portato fuori l'uomo e la violenza verbale e fisica del signore con la maglietta grigia, violenza estesa ad altri passeggeri la cui sicurezza avrebbe dovuto essere assicurata.

  3. Michael dice

    Ciao Sorin! La tua analisi è molto pertinente! La polizia di frontiera, così come l'equipaggio a bordo, ha fatto la cosa giusta! Ciò che mi sembra disgustoso, tuttavia, è il comportamento di un individuo, vestito di sport, che indossa un distintivo (può essere una guardia, un barcaiolo, un poliziotto, ecc.) E che impedisce ai passeggeri non coinvolti nell'incidente di filmarli, anche consegnandoli. . Inoltre, a un certo punto, minaccia persino un passeggero che sta filmando. Potrebbe essere che l'intervento non includesse tali episodi?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.