Blue Air ha ricevuto la certificazione IATA Operational Safety Audit (IOSA)

2 531

Dopo aver completato con successo l'audit IOSA, Blue Air IOSA è ora registrato. IOSA è il programma di valutazione riconosciuto e riconosciuto a livello internazionale, creato per analizzare le procedure operative di gestione e controllo di una compagnia aerea.



Durante l'audit, che prevede il controllo di oltre 900 degli standard raccomandati e delle migliori pratiche, vengono analizzati i seguenti dipartimenti: volo, controllo operativo e spedizione del volo, dipartimento di ingegneria e manutenzione, operazioni a bordo degli aeromobili eseguite da assistenti di volo, operazioni a terra. , reparto merci e sicurezza.

Bucarest, Iasi e Bucarest Blue Air

Gheorghe Racaru, direttore generale di Blue Air: "Siamo lieti di poter dire che IOSA è registrato oggi. L'audit IOSA è stato un processo lungo e meritorio che ha portato a una maggiore sicurezza e allineamento operativo con standard riconosciuti e accettati a livello internazionale. Pertanto ci impegniamo a garantire l'eccellenza operativa per i nostri passeggeri ".

Vicepresidente regionale Europa, Rafael SCHVARTZMAN: “IOSA è un sistema di valutazione riconosciuto e accettato a livello globale, creato per analizzare le procedure operative di gestione e controllo di un'azienda. La registrazione IOSA richiede un duro lavoro da parte del personale e comporta l'assegnazione di una grande quantità di risorse e tempo. Vorrei congratularmi con Blue Air per aver ottenuto con successo la registrazione IOSA.

Oggi, solo le compagnie 403 IOSA sono in tutto il mondo e per Blue Air questo risultato è un elemento importante che le differenzia dagli altri operatori aerei.

È più importante essere in grado di operare voli in sicurezza e in conformità con gli standard internazionali, anziché con l'espansione operativa e con servizi al di sotto degli standard. Per questo certificato, Blue Air ha una palla bianca da noi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.