Tra aprile 2021 e giugno 2022, Blue Air ha cancellato oltre 11200 voli per i quali sono stati venduti oltre 180 biglietti!

1 372

L'ANPC ha fatto una serie di rivelazioni nell'indagine rivolta alla compagnia aerea Blue Air, affermando che, al 30 aprile 2021 - quando la maggior parte delle restrizioni imposte dalla pandemia sono state revocate - la compagnia ha cancellato oltre 11.200 voli per i quali sono stati quasi 180.000 voli prenotazioni effettuate e sono stati pagati oltre 66,5 milioni di lei.

ANPC afferma che Blue Air non ha offerto ai passeggeri motivi per annullare le bollette, non ha rimborsato il loro valore e non ha pagato un risarcimento. Inoltre, sebbene fosse attratto dalla pratica commerciale, la società ha avuto una ricaduta.

"Così, nel periodo analizzato dai commissari ANPC, più precisamente dal 30 aprile 2021 (momento di revoca della maggior parte delle restrizioni di volo imposte dalla pandemia di Covid-19) e fino al 14 giugno 2022 - quando sono stati portati i risultati delle indagini all'attenzione del rappresentante della compagnia.-, l'operatore economico ha cancellato 11.289 voli. Questi corrispondono a 178.405 prenotazioni per le quali sono stati effettuati pagamenti per un importo totale di 66.585.967,68 lei calcolato al tasso di cambio in lei comunicato dalla NBR il 14.06.2022 di valute, da consumatori di 20 stati membri dell'Unione Europea in cui la compagnia aerea è soggetta ai controlli opera regolarmente voli", trasmette anche ANPC, comunica profitto.ro!

L'istituzione afferma che i 20 stati rappresentano il 92% della popolazione totale dell'Unione e sono: Croazia, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Austria, Grecia, Paesi Bassi, Irlanda, Bulgaria, Danimarca, Spagna, Svezia, Finlandia, Germania, Belgio, Francia, Italia, Cipro e Romania. 

Tecnicamente la media è stata di 16 biglietti venduti per volo, meno del 10% della capacità degli aerei operati da Blue Air. O in queste condizioni, i voli non potrebbero essere operati per mancanza di passeggeri. Il problema non era la cancellazione dei voli, ma il fatto che Blue Air non offriva tutte le alternative ai passeggeri e non rimborsava in contanti il ​​valore dei biglietti venduti, dove i passeggeri lo richiedevano innumerevoli volte.

In questo contesto, L'ANPC ha affermato di aver completato le indagini presso Blue Air e molto probabilmente l'azienda sarà multata. Abbiamo anche dal punto di vista della Blue Air Aviation in merito alle “minacce” dell'ANPC

Commento 1
  1. […] Fino a 600 EURO ai sensi del diritto dell'UE nel 2004. Secondo un'indagine ANPC, Blue Air ha cancellato più di 11200 voli per i quali sono stati venduti più di 180 […].

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.