Blue Air gestisce il programma "Fly to the Country". Decine di voli settimanali tra le grandi città della Romania.

0 3.255

Blue Air riconnette i rumeni con i luoghi e le persone che amano, che li definiscono e li ispirano. I voli nazionali Blue Air uniscono la Romania, riunendo Bucarest, Oradea, Baia Mare, Timisoara, Bacau, Iasi e Cluj in un programma di volo che offre la migliore connettività, accessibilità e flessibilità per i viaggi nel paese.

Blue Air mira a promuovere i viaggi nel Paese e incoraggiare sia la scoperta e la riscoperta delle attrazioni turistiche e delle tradizioni locali, sia la capitalizzazione del potenziale culturale ed economico di ciascuna destinazione, facendo affidamento su collegamenti veloci e accessibili.

vuoto
Blue Air gestisce il programma "Fly to the Country"

I prezzi per i voli sulle rotte nazionali Blue Air partono da 9.99 euro per tratta e la durata del volo è di 55 minuti. In meno di un'ora puoi viaggiare da Bucarest a una delle principali città della Romania, e il prezzo di un biglietto aereo è inferiore rispetto a qualsiasi altro mezzo di viaggio.

Il volo viene effettuato in tutta sicurezza, perché Blue Air applica un protocollo di massima sicurezza sanitaria sia a bordo, ma durante le operazioni di imbarco e sbarco.

Blue Air opererà fino a 42 voli a settimana sulle 7 rotte nazionali

  • Bucarest - Timisoara: 12 voli / settimana MAGGIORE FREQUENZA
  • Bucarest - Cluj Napoca: 9 voli / settimana MAGGIORE FREQUENZA
  • Bucarest - Iasi: 6 voli / settimana MAGGIORE FREQUENZA
  • Bucarest - Baia Mare: 4 voli / settimana
  • Bucarest - Oradea: 4 voli / settimana
  • Bacău - Bucarest Otopeni: 4 voli / settimana
  • Bacău - Cluj Napoca: 3 voli / settimana

Grazie a questi voli nazionali operati da Blue Air, nel 2017 ci siamo riusciti # UnimRomânia in un bellissimo viaggio. E anche grazie a questi voli siamo riusciti a viaggiare economici e veloci Iaşi, Cluj, Timisoara e, più recentemente, Città di Oradea.

In questo periodo incerto per viaggiare all'estero, ti consigliamo di riscoprire la Romania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.