Blue Air avrà un nuovo CEO, Steven Greenway

0 427

Blue Air sta nominando un CEO con oltre 25 anni di esperienza internazionale nel settore dell'aviazione low cost per coordinare il rilancio delle operazioni pandemiche. Oana Petrescu continua la sua missione in Blue Air come Presidente del Consiglio.



Oana Petrescu, Presidente del Consiglio di Amministrazione, Blue Air: “Sono lieto di annunciare che Steven Greenway ha assunto la carica di CEO di Blue Air a partire dal 1 marzo 2022. Steven ha oltre 25 anni di esperienza nel settore dell'aviazione a basso costo, sia in Europa che negli Stati Uniti, Australia e Canada ed è un professionista riconosciuto per la sua eccezionale attenzione all'esperienza dei passeggeri, sia in volo che online e in aeroporto, e per la sua visione integrata del futuro dell'aviazione a basso costo. Negli ultimi 6 mesi Steven è già stato parte integrante del nostro team di specialisti con l'aiuto del quale abbiamo rivisto e finalizzato sia i punti di riferimento della nostra ambizione di diventare un attore importante nel mercato europeo del low cost sia il post- piano di ripresa dalla pandemia la strategia di finanziamento di questo piano."

Nonostante la domanda di trasporti low cost tra i paesi europei sia ancora bassa a causa delle restrizioni di viaggio imposte da vari stati, Blue Air si prepara a tornare a livelli operativi simili a quelli precedenti la pandemia da giugno.

Blue Air ritiene che i prossimi mesi saranno fondamentali per il modo in cui il mercato europeo dell'aviazione verrà rimodellato dopo la pandemia e che il futuro della compagnia nei prossimi anni dipenderà dalla disciplina della mobilitazione delle risorse nel prossimo periodo per gestire una proficua stagione estiva. posizionarsi come la prima scelta di passeggeri per le destinazioni che serve.

Steven Greenway, CEO di Blue Air:Negli ultimi 6 mesi ho avuto il privilegio di lavorare con il team Blue Air, di capire la storia e il corso dell'azienda, e sono felice di questa opportunità. Non vedo l'ora di entrare a far parte del team di Blue Air a partire dal 1 marzo e di continuare il piano di ripresa che farà di Blue Air il leader nel trasporto aereo low cost in Europa.

Vorrei inoltre esprimere il mio pieno apprezzamento per il lavoro svolto da Oana Petrescu e dall'intero team dirigenziale nella gestione delle operazioni nel contesto eccezionalmente difficile rappresentato dalla pandemia di COVID-19, riuscendo a capitalizzare le opportunità che si sono presentate. Continuo a fare affidamento sul pieno supporto di Oana come presidente del consiglio di amministrazione e come consulente del mio personale.

In questo momento, Blue Air ha tutti gli ingredienti per il successo: un team incredibilmente appassionato e professionale, una nuova flotta di Boeing 737 MAX8 a basso consumo di carburante, un solido investimento IT e una rete ad alte prestazioni di aeroporti convenienti e destinazioni molto ricercate . Ci stiamo preparando per una solida performance a partire da questa estate".

Dopo due anni in cui Blue Air ha continuamente adattato il proprio livello operativo, le dimensioni della flotta, i sistemi IT, il servizio di rete e ha investito continuamente nel miglioramento dell'esperienza di viaggio dei suoi passeggeri, la compagnia è pronta per iniziare una nuova fase di sviluppo.

Con un team unito dalla passione per il volo e per i viaggi, che ha dimostrato la sua professionalità e dedizione nelle situazioni più complicate, e una flotta composta prevalentemente da aeromobili di nuova e nuova generazione, Blue Air offre ai suoi passeggeri un'esperienza di volo piacevole ed ecologica -amichevole. Con il nuovo Boeing 737-8 MAX che sarà ricevuto quest'anno, Blue Air diventerà una delle compagnie con le flotte più recenti in Europa.

Blue Air gestisce una rete di aeroporti e destinazioni business e leisure pensata per soddisfare le richieste più frequenti dei passeggeri e per offrire l'esperienza The Better Way to Fly: sicura, confortevole, ecologica e sempre a prezzi convenienti.

"Steven condivide con noi gli stessi valori e ha le stesse ambizioni", afferma Oana Petrescu. "Inoltre, la sua esperienza nell'aviazione internazionale e il supporto che ha ricevuto da numerosi investitori interessati alla storia e all'ambizione di Blue Air sono ulteriori garanzie del realismo e della fattibilità del nostro piano.

Sono fiducioso che, con il continuo supporto e fiducia dell'intero team Blue Air, dei nostri passeggeri e partner, e dello stato rumeno, e con Steven al timone del team Blue Air, saremo in grado di realizzare il nostro slogan "il modo migliore per volare." realtà, e Blue Air per diventare una compagnia aerea low cost solida e redditizia che compete alla pari con i nostri principali concorrenti europei. ”

Steven Greenway è un professionista con una vasta esposizione internazionale e una vasta esperienza nel settore aereo (soprattutto le compagnie aeree low cost) e nel turismo, con una comprovata esperienza nello sviluppo e nella fornitura di strategie e soluzioni innovative ad alte prestazioni e nella creazione di affari sostenibili e redditizi. Steven ha oltre 25 anni di esperienza nel settore dell'aviazione, con ruoli chiave in Europa, Stati Uniti, Australia e Canada in storie di successo come Swoop, WestJet, Scoot, SkyEurope, Virgin Blue, Virgin Atlantic o Qantas.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.