Boeing 747, una leggenda, celebrerà 50 anni dopo il primo volo! (Video)

0 866

Quest'anno, su 9 febbraio 2019, Boeing 747 celebrerà gli anni di 50 dal primo volo. Su 9 febbraio 1969, il primo Boeing 747-100 è decollato sul suo primo volo dalla base Boeing di Seattle. A quel tempo, Boeing 747-100 era il più grande aereo passeggeri che l'umanità vide.


La storia di successo della famiglia di aeromobili Boeing 747 iniziò a metà degli anni 60, quando Boeing sviluppò un velivolo wide-body in risposta alle crescenti esigenze dell'aviazione commerciale.

Boeing 747, 50 anni dal primo volo

Dopo circa quattro anni di pianificazione e sviluppo, cui hanno partecipato gli ingegneri Lufthansa, il jumbo jet, costruito da circa sei milioni di pezzi singoli, era pronto a decollare.

Lufthansa è stato il secondo maggiore vettore aereo al mondo e il primo in Europa a ricevere un aereo Boeing 747. Il modello ha debuttato con Pan Am a 22 gennaio 1970. E Lufthansa ha ricevuto l'aereo Boeing 747-130 (D-ABYA) a 9 marzo 1970.

Boeing 747 era lungo circa 70 metri e apertura alare di circa 60 metri. Lo stabilizzatore verticale aveva un'altezza di 19 metri, più grande di un edificio con pavimenti 5. La propulsione è stata fornita dai motori 4. E la capacità di trasporto varia da 365 di passeggeri (Lufthansa) a 440 di passeggeri in una singola classe.

Boeing 747-100 sul primo volo 1 / 2

Boeing 747-100 sul primo volo 2 / 2

Il nome "Jumbo Jet" è stato dato dalla stampa americana, e in seguito l'aereo è stato anche conosciuto come "Queen of the Skies".

Ma la famiglia Boeing 747 aveva anche modelli cargo. Lufthansa ha ricevuto il primo Boeing 747-230F, noto anche come "Boeing sorridente", nel marzo 1972. L'aereo è stato anche soprannominato "Beetle swallower" perché poteva trasportare fino a 72 Volkswagen Beetle.

Buon compleanno, Jumbo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.